Industria

Xi Jinping finalmente rompe il silenzio sulla vittoria di Joe Biden, dice

Cina

Dopo una lunga attesa, il presidente cinese Xi Jinping si è finalmente congratulato con il presidente degli Stati Uniti eletto Joe Biden per aver rotto il suo silenzio. Jinping ha detto che entrambi i paesi dovrebbero lavorare per dimenticare le differenze.

Pechino: Il presidente cinese Xi Jinping ha finalmente rotto il silenzio sulla vittoria di Joe Biden. Si è congratulato con Biden per la sua vittoria alle elezioni presidenziali statunitensi e spera di rafforzare le relazioni tra i due paesi. Più di tre settimane dopo che la vittoria di Biden è stata annunciata dai media statunitensi, il presidente cinese si è congratulato con lui. Mentre il resto del mondo si è già congratulato molto tempo fa con il nuovo presidente degli Stati Uniti.

Congratulazioni per la dichiarazione di Blinken

Xi Jinping ha taciuto su questo tema dai risultati delle elezioni presidenziali americane. Non ha fatto alcuna dichiarazione sulla vittoria di Joe Biden come altri paesi. Tuttavia, ora che ha capito che Biden non ha una buona idea della Cina, il suo atteggiamento si è ammorbidito. Vale la pena notare qui che le congratulazioni di Jinping sono arrivate dopo la dichiarazione del Segretario di Stato americano Antony Blinken, in cui ha parlato del sostegno dell'India.

Farmers Protest: Farmers coming at Singhu border, adamant on Delhi Cooch

Aspettatevi una relazione sana e stabile

Nel suo messaggio a Joe Biden, Jinping ha scritto: “Dobbiamo concentrarci sulla cooperazione reciproca eliminando le differenze. La Cina vuole perseguire rapporti sani e stabili con l'America '. Ha inoltre affermato che vogliamo sostenere i principi di “nessuna lotta, nessun conflitto”. In modo che possa essere stabilita la cooperazione tra le due maggiori economie del mondo.

Anche il vicepresidente si è congratulato con

Xi sperava che i due paesi si tenessero lontani dal conflitto e mantenessero un senso di rispetto reciproco. Ha anche detto che la Cina e l'America dovrebbero collaborare con altri paesi del mondo per promuovere gli sforzi di pace nel mondo. Allo stesso tempo, il vicepresidente cinese Wang Qishan si è congratulato con il vicepresidente americano eletto Kamala Harris. È significativo che, durante il governo di Donald Trump, la politica americana nei confronti della Cina fosse molto dura. Si credeva che l'outlook di Biden potesse essere un po 'debole nei confronti della Cina, ma questo non sembra essere presente. Questo è il motivo per cui Jinping percepisce la bontà nel congratularsi con Biden mentre percepisce la situazione.

Related Articles

Close