Industria

USA: Il presidente Joe Biden vuole rendere l'India un forte amico e alleato – esperto

Washington: Think tank ed esperti indiani in America Si ritiene che il presidente eletto Joe Biden continuerà a rafforzare le relazioni indo-americane. “L'amministrazione Biden sarà prevalentemente positiva per l'India”, ha affermato Rick Rosso, un think tank americano associato al Center for Strategic and International Studies.

La partnership crescerà nel settore della difesa?

Rosso ha detto che ci sono due questioni principali che possono davvero definire il rapporto USA-India. Ha detto: “Spero che vengano mantenute le aree di cooperazione più positive, specialmente nel settore della difesa potrebbe mostrare risultati migliori.”

Posizione su KATSA (CAATSA)

Secondo Rosso, questo argomento sarà compreso meglio dalla prima reazione o decisione che arriva con due cose principali. Ha detto che il primo punto importante è la legge Katsa, sulla quale l'amministrazione Biden deciderà sulle possibili sanzioni all'India per l'acquisto della difesa dalla Russia? In secondo luogo, se l'America solleva ad alta voce le sue preoccupazioni sulle questioni sociali dell'India, creerà una spaccatura tra i due paesi? “

Il nome completo di KATSA (CAATSA) è “Countering America's Advertising Through Sections Act”. In base a questa legge, esiste una disposizione per imporre un divieto degli Stati Uniti a qualsiasi paese di approvvigionamento della difesa importante dalla Russia. Questo argomento può anche rivelarsi una cartina di tornasole per le relazioni indo-americane nel nuovo governo degli Stati Uniti. Katsa proibisce anche la sicurezza informatica, i progetti sul petrolio greggio, le transazioni nel settore della difesa o dell'intelligence e gli acquisti di armi con la Russia.

LEGGI ANCHE- A Kamala Harris, la zia vede di sfuggita sua sorella, la scatola dei ricordi aperta sulla vittoria

Segni di continuazione della tensione commerciale

Ha anche affermato che nell'amministrazione Biden, l'India dovrà affrontare meno pressioni sulle relazioni con l'Iran e verrà data importanza alla cooperazione in materia di energie rinnovabili. Secondo Resso, ci sono segni di continue tensioni commerciali tra i due paesi. Ma non avrà un impatto importante sugli obiettivi comuni già fissati.

Secondo Ashley J. Tellis, “Tata Chair for Strategic” nel think tank Carnegie Endowment for International Peace, non c'è dubbio che Joe Biden sia un indiano. L'America rafforzerà le relazioni. Ha detto che Biden dovrà superare i problemi nel suo paese e ripristinare la leadership americana all'estero. Inoltre è tutto più tardi.

Swadesh Chatterjee, un vecchio amico del presidente eletto che vive nella Carolina del Nord, ha detto che Biden vuole davvero l'India, l'amico più forte d'America e 2005 Sii il suo miglior collaboratore nel XX secolo. In una conversazione con l'agenzia di stampa indiana, ha detto che Biden conosce l'importanza dell'India e si fida della sua amicizia e collaborazione. Chatterjee ha detto che le relazioni indo-americane non dipendono più dagli individui. Sono più scuri e saranno migliori.

Le relazioni indo-statunitensi hanno attraversato molti periodi

L'accordo nucleare indo-statunitense è stato avviato in 2005. 1974 Dopo il primo test nucleare dell'India, gli Stati Uniti hanno bandito l'India. Quasi 30 questo accordo è stato raggiunto anni dopo. Lo storico accordo è stato firmato durante il mandato di George Bush.

TV DAL VIVO

Related Articles

Close