Industria

Trump spera che l'Arabia Saudita farà presto parte dell'accordo Emirati Arabi Uniti-Israele-Bahrein

America

Esiste uno storico accordo tra Emirati Arabi Uniti (EAU), Bahrein e Israele (Israele) per il ripristino della pace in Asia occidentale.

Alla presenza di Donald Trump, gli Emirati Arabi Uniti e il Bahrein hanno firmato un accordo storico con Israele. (Foto: Twitter)

Washington: Esiste uno storico accordo tra Emirati Arabi Uniti (EAU), Bahrein e Israele (Israele) per il ripristino della pace in Asia occidentale. Il primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu e i ministri degli Esteri degli Emirati Arabi Uniti e del Bahrein sono stati invitati alla Casa Bianca dal presidente degli Stati Uniti Donald Trump per firmare l'accordo.

In questa occasione, Trump sperava che anche l'Arabia Saudita avrebbe aderito all'accordo al momento giusto per normalizzare le relazioni con Israele. Ha detto: “Spero sinceramente che gli Emirati Arabi Uniti, – anche l'Arabia Saudita sarà coinvolta nell'accordo tra Israele e Bahrein al momento giusto”.

Nome dell'accordo “Abraham”

Il ministro degli Esteri degli Emirati Arabi Uniti Abdullah bin Zayed Al-Nahyan, il ministro degli Esteri degli Emirati Arabi Uniti Abdullah bin Zayed Al-Nahyan, il ministro degli Esteri del Bahrein Abdullatif al-Zayani (ministro degli esteri del Bahrein Abdullatif al-Zayani) e il primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu Martedì la Casa Bianca ha firmato un accordo bipartisan e una dichiarazione congiunta con Trump. L'accordo è stato denominato Trattato di Abramo.

sono diventati il ​​terzo e il quarto paese

Gli Emirati Arabi Uniti e il Bahrein sono ora diventati il ​​terzo e quarto paese arabo ad aver riconosciuto Israele stabilito in 1948. Solo l'Egitto e la Giordania hanno riconosciuto Israele. In effetti, per decenni, la maggior parte dei paesi del Golfo ha boicottato Israele, dicendo che non avrà alcun rapporto con la Palestina fino a quando la controversia sulla Palestina non sarà risolta. Tuttavia, su iniziativa del presidente degli Stati Uniti Donald Trump, ora il ghiaccio ghiacciato sul rapporto si sta sciogliendo.

Atteggiamento tranquillo indicato

L'Arabia Saudita è la più grande potenza tra i paesi del Golfo e uno dei maggiori esportatori di petrolio al mondo. Ecco perché l'America vuole che facciano parte di questo accordo storico. Anche se il governo saudita non è completamente preparato per questo, ma il modo in cui ha preso una posizione tranquilla sull'accordo, è molto importante. Questo è il motivo per cui Donald Trump ritiene che l'Arabia Saudita aderirà all'accordo al momento giusto.

TV DAL VIVO:

Related Articles

Close