Industria

Tra le tensioni con l'India, ora la Cina ha un cattivo occhio su questo paese, raduno di truppe lungo il confine

Cina

La Cina, nota per le sue abitudini espansionistiche, vuole conquistare parti del Bhutan. L'Esercito popolare di liberazione (PLA) si prepara ad occupare i territori bhutanesi.

nuova Delhi: Famosa per le sue abitudini espansionistiche, la Cina vuole occupare parti del Bhutan. L'Esercito popolare di liberazione (PLA) si prepara ad occupare i territori bhutanesi. L'India ha trasmesso questo ultimo sviluppo al governo del Bhutan, la Cina sta facendo pressioni affinché prenda la decisione sulla controversia sul confine con il Bhutan e l'attuale preparazione ne fa parte. 2017 Dopo la disputa di Doklam, la Cina si è preparata a costruire una strada, un eliporto lungo il confine con il Bhutan, così come un aumento delle truppe lì. .

Negli ultimi mesi, la Cina si è infiltrata in cinque aree delle regioni del Bhutan occidentale e quasi 495 all'interno del Bhutan. Km ha rivendicato un nuovo confine. Nell'agosto del mese scorso, l'EPL si era anche infiltrato nell'area di South Doklam. La Cina sta facendo pressioni sul Bhutan per accettare l'espansione del confine nella regione di Gaymochen.

Posizione dell'India sulla situazione

Un funzionario associato alla Central Security Agency ha affermato che stiamo tenendo d'occhio gli ultimi sviluppi lungo il confine tra India-Cina e Cina-Bhutan. Dopo la situazione di stallo di Doklam, l'EPL ha pattugliato in modo aggressivo il confine tra Bhutan e Cina e ha costruito strade, infrastrutture militari ed eliporti vicino al confine con il Bhutan. Cina 318 chilometri quadrati nel settore occidentale del Bhutan e nel settore centrale rivendica chilometri quadrati.

Rivendicato anche qui

A giugno, la Cina si è opposta al progetto Sakteng Wildlife Sanctuary in Bhutan. Definendola un'area contesa, Dragon aveva chiesto al Global Environment Facility Council (GEF Council) di non fornirle fondi. Il santuario si estende su 750 chilometri quadrati vicino al confine tra India e Cina ed è vicino all'Arunachal Pradesh.

2017 C'era un aumento della tensione

L'altopiano di Doklam, noto anche come Donglong in cinese, è la causa principale della situazione di stallo militare tra Cina e Bhutan 2017. L'altopiano di Doklam si trova vicino al corridoio Siliguri, noto anche come Chicken Neck. Il corridoio Siliguri è strategicamente importante per l'India. La Cina rivendica la sua rivendicazione sulla base della 1890 Convenzione tra la Gran Bretagna e la dinastia Qing.

TV DAL VIVO:

Related Articles

Close