Industria

TikTok accusato di repressione, in preparazione alla lotta legale contro l'America

Washington: App di messaggistica Chat e Pechino è sconvolta per le azioni intraprese contro l'app di condivisione video (TikTok). La Cina ha accusato gli Stati Uniti di intraprendere azioni repressive. Nel frattempo, venerdì Ticktock è stato minacciato che la società sfiderà l'ordine esecutivo di Trump in un tribunale degli Stati Uniti, che afferma chiaramente che l'app cinese Ticketock è la prossima 45 Per giorni

Limitato e il suo funzionamento sarà consentito solo sulla base della legge degli Stati Uniti.

Secondo il governo cinese, l'amministrazione Trump sta usando tattiche politiche per reprimere le sue attività legalmente legittime con il suo atteggiamento arbitrario. È venuto dal presidente degli Stati Uniti

Nella risposta cinese che è arrivata subito dopo l'ordine attuale, si è parlato di ricorrere a vie legali per proteggersi.

Allo stesso tempo, il presidente degli Stati Uniti Trump ha affermato che TikTok ottiene informazioni da tutti gli utenti attraverso un sistema automatico che include informazioni dalla posizione alla navigazione e anche la cronologia delle ricerche.

In precedenza, Trump aveva concesso a TickTalk 15 la grazia di settembre in modo che potesse completare il suo atto di cella con la società americana Microsoft. Il Financial Times del Regno Unito ha pubblicato un rapporto giovedì in cui a Microsoft è stato detto che era disposta ad acquistare la società di condivisione di video. In precedenza, c'era un voto in Senato per impedire a dipendenti del governo americano di usare TikTok. E ora questo disegno di legge verrà inviato alla Camera dei rappresentanti per l'approvazione.

Guarda anche –

Related Articles

Close