Industria

Statua di 120 anni demolita dai manifestanti che sono usciti per protestare contro il razzismo in Gran Bretagna

Razzismo

Domenica i manifestanti nel Regno Unito hanno demolito la statua di Edward Colston nella città sud-occidentale di Bristol, nel mezzo di intense proteste che condannano il razzismo. Colston, 17 era un commerciante di schiavi nel 20 ° secolo.

La statua di Edward Colston a Bristol fu demolita dai manifestanti (AFP)

nuova Delhi : I manifestanti nel Regno Unito domenica hanno lasciato cadere la statua di Edward Colston nella città sud-occidentale di Bristol, tra intense proteste che condannano il razzismo. Colston, 17 era un commerciante di schiavi nel 20 ° secolo. La sua statua in bronzo 18 (5,5 m) fu lasciata cadere. Colston era un alto funzionario della Royal African Company, che mandò centinaia di migliaia di uomini, donne e bambini dall'Africa occidentale alla schiavitù nei Caraibi e in America.

Leggi anche: Kejriwal ha detto sulla decisione di LG, ha creato un grosso problema per Delhiites

Tuttavia, era anche un filantropo. Ha donato ingenti somme di denaro per aiutare scuole, ospedali, chiese e orfanotrofi a Bristol e la sua eredità può essere vista sui monumenti e sulle strade di Bristol.

Cosa accadrà a questa statua caduta? A questo proposito, il sindaco di Bristol Marvin Rees disse che questa statua gettata nel porto sarebbe stata portata fuori e conservata nel museo.

Reece ha detto alla BBC Radio Bristol in un'intervista, “È ancora sott'acqua, a volte verrà tolto … Prenderemo la statua.”

Ha detto che non supporta il danno penale. Questa “statua fa parte della storia, la gente non la voleva, quindi si riunirono e fecero una cosa del genere.

In questo caso, un portavoce del Primo Ministro britannico Boris Johnson disse che la rimozione della statua era un atto criminale che doveva essere perseguito.

Related Articles

Close