Industria

Scopri il post di Facebook che Zuckerberg ha ammesso di non eliminare

America

Il CEO di Facebook ha affermato che la società implementa continuamente politiche che ci consentono di identificare le organizzazioni pericolose.

Mark Zuckerberg (file foto)

San Francisco : il CEO di Facebook Mark Zuckerberg rimuove la pagina e l'evento della milizia della guardia Kenosha prima del fuoco degli Stati Uniti in Wisconsin Il fallimento della terza parte è attribuito all'errore operativo commesso da appaltatori e revisori di terze parti. Due persone sono state uccise in questo incidente. In un video messaggio, Zuckerberg ha dichiarato sabato che la pagina e l'evento “Kenosha” hanno violato le politiche di Facebook.

Il guasto operativo era: Zuckerberg

Mark Zuckerberg ha dichiarato: “Questo è stato in gran parte un errore operativo. Abbiamo un team speciale che implementa le politiche contro tali organizzazioni pericolose. Inizialmente i reclami vengono visualizzati da appaltatori e revisori che non l'hanno visto. “

Leggi anche- Mann Ki Baat LIVE: PM Modi ha detto- È giunto il momento che i giocattoli locali siano vocali

La polizia ha sparato a Jacob Blake 7 proiettili

Vi diciamo che all'inizio di questa settimana si sono svolte violente proteste dopo che la polizia ha sparato a Jacob Blake, un afroamericano. Dopo aver ucciso due persone in questo adolescente 17 è stato arrestato per omicidio.

Messaggio di armi dalla pagina dell'evento di Facebook

Allo stesso tempo, la milizia della Guardia Kenosha ha creato una pagina Facebook nel giugno di quest'anno. Ha usato un'altra pagina dell'evento di Facebook, riferendosi a coloro che si opponevano alle sparatorie della polizia di Jacob Blake per “ invitare tali patrioti a prendere le armi e difendere la città stasera dai malvagi teppisti ''.

Letture anche scoppiate dopo aver bruciato testi religiosi di particolari comunità in Svezia, In arresto

Account eliminato da tutti i social media

Zuckerberg ha detto: “Abbiamo rimosso la pagina del tiratore, definendo questo sparare un omicidio di massa”. Non solo, i suoi account sono stati eliminati anche da Facebook e Instagram. I nostri team rimuovono continuamente materiale che elogia il tiro o il tiratore. Il CEO di Facebook ha affermato che la società implementa continuamente politiche che ci consentono di identificare le organizzazioni pericolose.

(InputIANS)

TV DAL VIVO:

Related Articles

Close