Industria

Regno Unito e Canada vietano il presidente di questo paese, sai qual è il motivo

Londra: Presidente della Bielorussia Alexander Lukashenko (Presidente della Bielorussia Canada e Regno Unito si sono schierati apertamente contro Alexander Lukashenko). Entrambi i paesi hanno bandito Lukashenko, suo figlio e sette alti funzionari per violazioni dei diritti umani.

Queste restrizioni includono restrizioni di viaggio, nonché la confisca dei beni di Lukashenko, suo figlio Viktor Lukashenko e altri sette funzionari. Il divieto è stato imposto da Gran Bretagna e Canada sulla questione di un giro di vite sui manifestanti che protestavano contro le controverse elezioni presidenziali in Bielorussia.

Messaggio chiaro fornito

Il ministro degli Esteri britannico Dominic Raab ha affermato che, imponendo sanzioni, Gran Bretagna e Canada hanno inviato un chiaro messaggio alla regola violenta e falsa di Alexander Lukashenko che non accettiamo il risultato di queste elezioni truccate. Ha inoltre affermato che siamo con il popolo bielorusso e che continueremo a impegnarci per proteggere i loro diritti umani.

Domanda di indagini internazionali

) Raab sta attualmente viaggiando in Corea del Sud. In precedenza aveva avvertito del divieto di voto in Bielorussia il 9 agosto. Opponendosi alla politica repressiva del governo contro i manifestanti, ha affermato che il caso dovrebbe essere sottoposto a un'indagine internazionale indipendente.

Avviso Unione Europea

) 27 Anche il membro dell'Unione Europea ha avvertito di un divieto contro il presidente bielorusso Alexander Lukashenko, ma Cipro si è opposto. A seguito dei passi compiuti da Canada e Gran Bretagna, Lukashenko non potrà viaggiare in questi paesi né potrà cambiare denaro da questi paesi tramite una banca. Questo è il primo caso nel suo genere a imporre sanzioni contro il presidente di un paese.

Russia 'Red'

sulla proposta della Francia
Allo stesso tempo, il presidente francese Emmanuel Macro ha offerto una mediazione per risolvere questa controversia politica, ma la sua proposta non è piaciuta alla Russia. La Bielorussia, ex repubblica sovietica, somiglia molto alla Russia. Nel frattempo, il leader dell'opposizione Sivatlana Tsikounskaya (Sviatlana Tsikhounskaya) ha incontrato Macron e lo ha informato della situazione in Bielorussia.

12 Migliaia di manifestanti arrestati

Dopo l'elezione, Siwatlana si è trasferita nella vicina Lituania. Su questo tema ha già incontrato i primi ministri di Lituania, Norvegia e Polonia. Alexander Lukashenko ha avuto una vittoria schiacciante nelle elezioni del 9 agosto in Bielorussia. Il partito di opposizione e il pubblico in generale non sono pronti ad accettare i risultati delle elezioni. Dice che le elezioni sono state truccate in grande stile. 12 Vicino alla manifestazione contro il governo, 000 i manifestanti sono stati arrestati finora .

TV DAL VIVO:

Related Articles

Close