Industria

Rajnath Singh partirà per la Russia il 2 settembre per partecipare alla riunione della SCO

Rajnath Singh

Il ministro della Difesa Rajnath Singh partirà mercoledì (2 settembre) per la Russia per partecipare a un'importante riunione dell'Organizzazione per la cooperazione di Shanghai. Lo scenario di sicurezza regionale dovrebbe essere discusso in questa riunione.

nuova Delhi: Il ministro della Difesa Rajnath Singh partirà mercoledì (2 settembre) per la Russia per partecipare a un'importante riunione dell'Organizzazione per la cooperazione di Shanghai. Lo scenario di sicurezza regionale dovrebbe essere discusso in questa riunione. Queste informazioni sono state fornite dagli ufficiali. I funzionari hanno affermato che, oltre a partecipare alla riunione dei ministri della difesa della SCO, Singh terrà colloqui con la sua controparte russa Sergei Shoigu e diversi altri alti funzionari militari volti ad accelerare l'attuazione di diversi programmi di appalto della difesa.

riunione SCO

La riunione dei ministri della Difesa della SCO si svolge in un momento in cui c'è una situazione di stallo al confine nel Ladakh orientale tra i suoi due paesi membri – India e Cina. Il ministro della Difesa cinese, il generale Wei Fenghe, dovrebbe partecipare alla riunione della SCO. Alla domanda sulla possibilità di un incontro bilaterale tra Singh e Wei, a parte l'incontro della SCO, le fonti hanno detto che non esiste un piano del genere. Questa sarà la seconda visita di Singh a Mosca dopo giugno.

Lui 24 ha rappresentato l'India nella parata del Giorno della Vittoria a Mosca a giugno. La parata del Giorno della Vittoria è stata organizzata nel 75 anniversario della vittoria sovietica sulla Germania nazista nella seconda guerra mondiale. Anche la Russia 10 ha invitato il ministro degli Esteri S Jaishankar a partecipare alla riunione dei Ministri degli Esteri della SCO a settembre.

Fonti hanno detto che Singh partirà per l'India la sera del 5 settembre. Per più di tre mesi e mezzo c'è stato uno stallo in molte aree lungo la linea di controllo effettivo nel Ladakh orientale tra le truppe dell'India e della Cina.

L'esercito indiano ha detto lunedì che l'esercito cinese 10 e

Il modo “unilaterale” della notte d'agosto ha portato a “un'attività militare provocatoria” sulla costa meridionale di Pangong So per cambiare lo status quo, ma le truppe indiane hanno sventato lo sforzo. . Quest'ultimo confronto ha aumentato la tensione sulla linea di controllo effettivo.

Related Articles

Close