Industria

Rabbia popolare contro il governo libanese, manifestazioni e incendio doloso in molti luoghi

Beirut: nella capitale libanese Beirut Le proteste sono iniziate contro il governo dopo l'esplosione. Centinaia di manifestanti sono scesi in piazza giovedì e hanno urlato slogan contro il governo.

La gente arrabbiata dice che un incidente così grande è avvenuto a causa della negligenza del governo. Martedì, una “bomba atomica” è esplosa a Beirut. Il numero di persone che sono morte in questo incidente è in aumento. Secondo le informazioni finora, quasi 150 persone sono morte mentre più di 5 000 Sono stato ferito Molti video di questo incidente sono usciti sui social media, che rivelano l'entità dell'esplosione.

Leggi anche: 'Shot in Lebanon's heart', Exclusive Ground Report di WION da Beirut

Nell'inchiesta iniziale, la negligenza è stata rivelata. I funzionari dicono che da 2013, 2, 750 tonnellate di nitrato di ammonio sono state immagazzinate in un magazzino nel porto di Beirut. Questo incidente è avvenuto a causa di un incendio. Giovedì si sono svolte proteste contro il governo in diverse zone. Persone arrabbiate hanno saccheggiato e incendiato diversi negozi, dopodiché le forze di sicurezza hanno dovuto sparare lacrimogeni per disperdere la folla.

La gente dice che l'esplosione di Beirut mostra l'incompetenza del governo libanese. La loro domanda è, dopotutto, quanti anni 2, 750 il nitrato di ammonio è stato tenuto nel carico e nessuno l'ha notato? Secondo i media governativi, giovedì un gran numero di persone si è riunito nel centro di Beirut e ha marciato da qui al Parlamento. Durante questo, ha anche impostato incendio doloso e sabotaggio. Le forze di sicurezza hanno cercato di convincere i manifestanti, ma è diventato incontrollabile. Hanno iniziato a lanciare pietre contro i poliziotti, dopodiché sono stati lanciati lacrimogeni per controllare la situazione.

Significativamente, l'esplosione di Berur ha creato un nuovo problema per il Libano. Questo paese sta già affrontando una crisi economica. Nell'ottobre dello scorso anno, ci sono state manifestazioni di massa sulla corruzione dei leader.

Related Articles

Close