Industria

Questo simpatico cucciolo di elefante e cane sta diventando virale, guarda il video

Sushant Nanda

Un video dell'Elephant Nature Park thailandese sta diventando virale sui social media. Il video è stato condiviso con Sushant Nanda, un ufficiale del servizio forestale indiano. Gli elefanti sono tenuti in questo parco, vittime di abusi o orfani.

nuova Delhi: Sta diventando virale un video sui social media, in cui vengono mostrati il ​​cucciolo dell'elefante e le graziose zanne del cane. Questo video è stato condiviso su Twitter dall'ufficiale del servizio forestale indiano Sushant Nanda.

Il video virale mostra un cane che abbaia al bambino dell'elefante, in risposta al quale Baby Elephant gli corre dietro. Il video è stato girato all'Elephant Nature Park in Thailandia. Le persone commentano questo video in vari modi sui social media. Un utente ha scritto: “È sempre stato divertente giocare a questo tipo di giochi con i cani”.

Gli amici sono disponibili in tutte le dimensioni e forme … pic.twitter.com / PaDOQzG6c4

– Susanta Nanda (@ susantananda3) novembre 26, 2020

“Fucking” è il nome di questo bellissimo villaggio, ma presto cambierà in “Najara”

Virale non appena l'ufficiale IFS viene condiviso

L'ufficiale IFS Susanta Nanda, postando il video, ha scritto: “Gli amici si incontrano in tutte le forme e dimensioni”. Anche se questo video viene raccontato come vecchio, ma è diventato di nuovo virale non appena Nanda ha twittato. L'elefantino si chiama Yindi e il cane si incontra. L'amore di entrambi stuzzica molte persone. Da allora il video è stato pubblicato su Twitter 13,

è stato visualizzato più di una volta.

2013 Nel Sono nato

Per favore, informa che il Parco naturale degli elefanti nella provincia thailandese di Chiang Mai ospita elefanti maltrattati o orfani. Il cucciolo di elefante Yindee è nato 2013 nel parco stesso. Quando aveva solo quattro anni, sua madre morì. Nel parco incontra Dog Meet e ben presto i due diventano amici. Secondo Elephant Nature Park, Milo ama giocare con gli elefanti e spesso cerca di correre con lui.

Related Articles

Close