Industria

Questo musicista è punito con la morte, fortemente contrario a questa decisione sui social media

Nigeria

Dopo questa decisione del tribunale della Sharia, il dibattito sul Tawheen-e-Risalat (blasfemia) si è intensificato ancora una volta in tutto il mondo. Sui social media, la campagna per salvare la vita di questo giovane musicista si è intensificata e la storia di Amin è costantemente in trend in tutto il mondo.

Nigeria: La corte della Sharia di Kano in Nigeria nel continente africano 1000 La sentenza della sentenza è stata pronunciata al compositore dell'anno. Il giovane compositore Yahaya Sherif Amin (Yahaya Sherif-Aminu), in una delle sue canzoni, ha elogiato un Imam dei Fratelli Musulmani di Tijania, più di Pangbar Saheb. Tuttavia, ha ancora il diritto di presentare ricorso contro questa condanna. Dopo questa decisione del tribunale della Sharia, il dibattito sul Tauheen-e-Rislat ovvero la legge sulla blasfemia si è intensificato ancora una volta in tutto il mondo. La campagna per salvare la vita di questo giovane musicista si è intensificata sui social media e la storia di Amin è costantemente in trend in tutto il mondo.

22 – Yahaya Sherif-Aminu, musicista islamico nigeriano di un anno, è stato condannato a morte da un tribunale della Sharia a Kano per aver bestemmiato il profeta Muhammad.

Ha una canzone in cui ha elogiato un Imam della confraternita musulmana Tijaniya al di sopra del Profeta.

Può appellarsi alla sentenza. pic.twitter.com/k6tiCkjl3D

– Africa Facts Zone (@AfricaFactsZone) agosto 11, 2020

Cos'è la legge sulla blasfemia?

In una situazione del genere, nella tua mente sorge la domanda che cos'è questa legge sulla blasfemia, a causa della quale il giovane musicista è stato condannato a morte. Nei paesi in cui questa legge è applicabile, viene archiviato un caso per blasfemia per chiunque critichi l'Islam o le sue convinzioni, qualsiasi commento su Pangbar Mohammed e offenda i sentimenti delle persone. Cioè, se una persona condanna il Profeta-e-Islam o qualsiasi altro Profeta in qualsiasi forma, allora c'è una disposizione per punirlo. Molti paesi possono affrontare multe e reclusione con l'accusa di blasfemia, ma Arabia Saudita, Iran e Pakistan hanno una pena fino alla morte per questo crimine.

leggi anche questo: 1000 Connessione cinese di crore hawala racket, è stato utilizzato il passaporto indiano!

Spesso si fanno avanti anche casi di abuso di questa legge, dopo di che c'è una richiesta in molti paesi del mondo di abolire questa legge. Molti giornalisti, insegnanti, fumettisti e musicisti sono stati presi di mira per blasfemia dall'Europa all'Asia.

TV DAL VIVO

Related Articles

Close