Industria

Questo importante cambiamento è avvenuto nel gabinetto di Oli prima della visita del capo dell'esercito indiano in Nepal

Nepal

Il Primo Ministro del Nepal ha rimosso il suo Vice Primo Ministro dal Ministero della Difesa. È stato accusato di aver trascinato con la forza l'esercito nella disputa. Ora il ministero della Difesa rimarrà sul premier nepalese KP Sharma Oli.

Primo ministro del Nepal KP Sharma Oli (File foto).

Kathmandu. Il primo ministro del Nepal KP Sharma Oli ha sostituito Ishwar Pokharel come l'aiutante più fidato nel suo gabinetto e il vice primo ministro nel governo. È rimosso. Poche ore dopo che la visita del generale Manoj Mukund Narwane in Nepal è stata annunciata dal Capo di Stato Maggiore dell'Esercito (Capo di Stato Maggiore dell'Esercito) dell'India, il Primo Ministro Oli ha mantenuto la responsabilità del Ministero della Difesa dal Vice Primo Ministro Pokharel, sebbene Pokharel sia attualmente in Nepal PMO Continuerà come ministro di gabinetto.

LEGGI ANCHE: I dolori di Ji Ji per 'Dosti' Oli di Xi Jinping, questa volta un PM nepalese malamente intrappolato

Continua disputa con l'esercito nepalese

Dopo essere stato in costante disputa con l'esercito nepalese, si parla di rimuovere il ministro della Difesa da questa responsabilità. Nel mezzo di una disputa sul confine con l'India, Ishwar Pokharel ha inviato con la forza il capo dell'esercito nepalese a Kalapani. Considerando che l'esercito nepalese credeva chiaramente che l'esercito non dovesse essere trascinato in una disputa diplomatica o politica con l'India. A parte questo, Pokharel, mentre il ministro della Difesa, aveva fatto pressioni sull'esercito nepalese per opporsi e reagire alla dichiarazione nepalese del capo generale dell'esercito indiano Narwane che era stata respinta dall'esercito nepalese.

Gravi accuse sono state fatte nell'acquisto effettuato dalla Cina

Nonostante non volesse l'esercito nepalese, il ministro della Difesa aveva incaricato la Cina di fornire al Coronaco il kit di test contestato e altre attrezzature mediche necessarie. Poiché la maggior parte del materiale portato dalla Cina era inutile, l'onestà dell'esercito fu messa in dubbio. La notizia della diffusa corruzione in questo acquisto è stata diffusa sui media dal Ministero della Difesa.

Dichiarazioni contrastanti sul proprio esercito molte volte

A parte questo, ci sono state molte dichiarazioni controverse del ministro della Difesa sull'esercito nepalese. Per questo motivo l'incontro tra il Capo di Stato Maggiore dell'Esercito e il Ministro dipartimentale è stato interrotto negli ultimi mesi. Il generale Purna Chand Thapa, capo dell'esercito nepalese, ha espresso il suo forte dispiacere incontrando sia il Primo Ministro che il Presidente sulla denuncia del Ministro della Difesa. Il presidente Vidya Bhandari, che in precedenza era anche il ministro della Difesa, aveva continuamente esercitato pressioni sull'esercito per trascinarlo nella disputa e rimuovere il ministro che aveva mosso un'accusa palese all'esercito.

È una coincidenza che il giorno in cui è stata resa pubblica la visita del capo dell'esercito indiano in Nepal, improvvisamente lo stesso giorno, il premier Oli ha tolto il suo ministero al ministro della Difesa. Oli manterrà la carica del ministero della Difesa fino alla visita del capo dell'esercito indiano in Nepal. C'è molta intimità tra il Nepal e l'esercito indiano. L'attuale capo dell'esercito nepalese, il generale Purna Chand Thapa, si è diplomato all'Accademia militare indiana. Oltre a questi, molti altri ex capi dell'esercito sono stati anche gli ufficiali di tendenza di NDA Khadagwasla o IMA. La cosa più importante è che il Nepal e l'India sono gli unici paesi al mondo che si onorano a vicenda il capo militare con il titolo onorifico di capo del loro esercito.

TV DAL VIVO

Related Articles

Close