Pescara-Triestina Live: la partita di Coppa Italia in tempo reale

Live Pescara-Triestina. Risultato e webcronaca della partita di Coppa Italia in tempo reale. Il tabellino del match dallo stadio Adriatico

Pescara-Triestina Live: la partita di Coppa Italia in tempo reale
Pescara-Triestina Live: la partita di Coppa Italia in tempo reale

PESCARA – Questa sera alle ore 20.30, allo Stadio Adriatico, scenderanno in campo Pescara e Triestina nel match valido per il secondo turno di Coppa Italia 2017-2018. Una sfida si ripropone dopo sei anni, in Coppa Italia, quando a vincere furono proprio i Friulani al termina di una lotteria di rigori infinita.

Fu la prima partita di Zeman alla guida del Pescara e, dopo sei anni appunto, il Boemo comincia la sua avventura sempre contro la Trestina in Coppa Italia. Gli uomini di Sannino, appena stati ripescati in Serie C, hanno passato il turno battendo l’Arezzo fuori casa. La vincente sfiderà una tra Brescia e Padova.

LE ULTIME SULLE FORMAZIONI

Il Pescara dovrebbe schierarsi con il canonico 4-3-3: Pigliacelli tra i pali, Zampano e Mazotta sulle fasce con Coda e Perrotta centrali di difesa. A centrocampo Brugman in cabina di regia con Coulibaly e Palazzi mezze ali mentre davanti il tridente dovrebbe essere composto da Nicasteo, Ganz e Capone.

La Triestina, dal canto suo, dovrebbe schierarsi con lo stesso undici che ha sconfitto l’Arezzo quindi 4-4-2 con Boccanera in porta, pacchetto arretrato composto da Brandmayr, Codromaz, Aquaro e Pizzul. Nel cerchio di centrocampo Celestri e Meduri con Bracaletti e Mensah sulle fasce. In attacco spazio alla coppia formata da Franca e Arma.

Pescara-Triestina Live: la partita di Coppa Italia in tempo reale

LE PROBABILI FORMAZIONI 

Pescara (4-3-3): Pigliacelli; Zampano, Coda, Perrotta,Mazzotta; Coulibaly, Brugman, Palazzi; Capone, Ganz,Mancuso. All Zeman.

Triestina (4-4-2): Boccanera; Brandmayr, Codromaz, Aquaro, Pizzul; Bracaletti, Celestri, Meduri,Mensah; Franca, Arma. All. Sannino

Arbitro: Fourneau

Guardalinee: De Troia e Mastrodonato

Quarto uomo: Di Paolo

Stadio: Adriatico di Pescara