Industria

Perché Trump è andato nel suo bunker in mezzo alla violenza, lo stesso presidente degli Stati Uniti ha risposto

briscola

Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha dichiarato di essere andato al bunker durante una lotta fuori dalla sua residenza alla Casa Bianca venerdì.

Presidente degli Stati Uniti Donald Trump (file foto)

nuova Delhi: Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha dichiarato di essere andato al bunker durante una lotta fuori dalla sua residenza alla Casa Bianca venerdì. Ora ha chiarito il motivo per cui è andato al bunker sotterraneo durante la lotta fuori dalla residenza.

Il motivo di ciò è che hanno detto 'ispezione' piuttosto che 'la loro sicurezza'. Secondo Trump, andò dal bunker per ispezionare.

Leggi anche: Un altro 'pianeta' a forma di Terra è vicino alla Terra, gli astronomi hanno confermato l'importante

Durante un'intervista con un canale radio, Trump disse: “Sarebbe un buon momento per scendere e ispezionare perché forse ne avrai bisogno dopo un po 'di tempo.”

Trump ha anche detto che era in un bunker per un breve periodo. Disse: “Sono stato lì per un breve periodo”. Facci sapere che le capacità di leadership di Donald Trump sono state messe in discussione dai suoi antidemocratici. Ci furono molte critiche per Trump che entrò nel bunker perché molte città americane stavano bruciando a causa della protesta in quel momento.

Significativamente, Trump non si è rivolto alla nazione dalle proteste negli Stati Uniti, ma ha ripetutamente twittato i messaggi infiammatori su Twitter.

Venerdì scorso, Trump ha twittato che i manifestanti potrebbero essere attaccati dai servizi segreti statunitensi con “cani malvagi e armi sfortunate”.

Trump ha anche minacciato di abbattere l'esercito. Quando la notizia della rapina è stata denunciata dai manifestanti, Trump ha detto: “Quando inizia il bottino, iniziano le riprese”

Si prega di dire che negli Stati Uniti esiste una feroce opposizione sull'assassinio dell'afroamericano George Floyd in custodia.

Related Articles

Close