Industria

Maldive, un altro paese vicino all'India intrappolato nella “trappola del debito” cinese, minaccia di default

Cina

Le Maldive, il vicino paese dell'India, sono invischiate nella diplomazia cinese della trappola del debito.

Presidente cinese Xi Jinping (file foto)

Pechino: Le Maldive, il vicino paese dell'India, sono invischiate nella diplomazia cinese della trappola del debito. Il debito della Cina con le Maldive è così alto che anche lei potrebbe dover pagare un prezzo enorme nei prossimi giorni, come il Laos e altri paesi.

Il governo delle Maldive ha riconosciuto che la Cina ha un debito di 3,1 miliardi di dollari nei confronti del paese, mentre l'intera economia delle Maldive vale circa 5 miliardi di dollari. Nella crisi della Corona, le Maldive ora hanno paura del default. Perché l'economia delle Maldive si basa sul turismo ea causa della Corona il turismo si è fermato.

Non diventare come lo Sri Lanka

L'ex primo ministro delle Maldive e attuale presidente del parlamento Mohammed Nasheed si sta rendendo conto del potenziale pericolo. Temono che le Maldive possano essere completamente intrappolate nella trappola del debito cinese. Ha detto che il debito totale della Cina nei confronti del paese è di circa 3,1 miliardi di dollari. Ciò include prestiti presi tra governi, prestiti a società governative e prestiti a società private, che è stato garantito dal governo delle Maldive. Nasheed ritiene che se le Maldive andranno in default, diventerà come lo Sri Lanka. È noto che lo Sri Lanka ha dovuto cedere il suo porto di Hambantota alla Cina per 99 anni.

Leggi anche: Kangana ha condiviso le foto di un ufficio rotto, “Questo è uno stupro dei miei sogni e del rispetto di me stesso” ()

Ecco come è iniziato

Le Maldive hanno iniziato a rimanere intrappolate nella rete cinese in un certo senso 2013 quando il governo Abdullah Yameen ha ampiamente superato Pechino in nome di progetti infrastrutturali – Ha preso molti debiti. Yameen è considerato un filo-cinese, quindi non ha esitato a chiedere un prestito, non ha pensato al futuro. Il prestito di miliardi di dollari preso durante il suo mandato è diventato un problema per l'attuale governo.

Anche il Laos è diventato il bersaglio

Il Laos è diventato anche una vittima della diplomazia della trappola del debito di Pechino. La Cina ha così tanto debito con il Laos che non sa come uscire da questa crisi. La Cina capisce che il Laos non è in grado di ripagare il suo debito, quindi ha iniziato a contrattare. In base al quale il Laos ha dovuto cedere la sua rete elettrica alla compagnia cinese. Secondo un rapporto dell'agenzia di stampa Reuters, l'accordo di partecipazione alla rete elettrica è stato firmato il 1 ° settembre dalla società locale e dalla Southern Power Grid cinese. Dopo questo accordo, la rete elettrica è passata in qualche modo sotto il controllo cinese.

TV DAL VIVO

Related Articles

Close