Industria

Made in China sarà stampato sui prodotti realizzati a Hong Kong a partire da settembre

Nuova Delhi: Già tra Cina e America Ora è accaduta una cosa nuova nella lite in corso. Secondo un avviso del governo degli Stati Uniti di martedì, 25 tutte le merci prodotte a Hong Kong da settembre allo scopo di esportare negli Stati Uniti, Made in Hong L'etichetta Made in China verrà incollata al posto di Kong.

Questa decisione è stata presa quando l'attuazione della contestata legge sulla sicurezza nazionale della Cina ad Hong Kong ha causato un'atmosfera di tensione tra i due paesi. Questa legge è vista come una violazione del principio del “sistema un paese due”, in base al quale la Gran Bretagna ha restituito la Cina a Hong Kong.

L'effetto dell'applicazione di questa legge a Hong Kong è stato che gli Stati Uniti hanno abolito lo status speciale di questa ex colonia britannica. Questo è accaduto quando c'era già tensione nel rapporto tra i due paesi e gli Stati Uniti sono stati criticati duramente dalla Cina per aver affrontato Kovid – 19 Era.

Dopo questo passaggio, le società di Hong Kong pagheranno anche la stessa “tariffa di guerra” imposta alle società cinesi, secondo il Dipartimento delle dogane degli Stati Uniti e la Border Protection Notice. D'ora in poi 45 il giorno successivo, tutte le merci che arriveranno in America da Hong Kong saranno contrassegnate con il marchio “Made in China”.

In precedenza, in vista del National Security Act, gli Stati Uniti avevano stabilito che “Hong Kong non sarà sufficientemente autonoma in materia di ottenere uno status separato rispetto alla Cina per molto tempo”. Trump ha attaccato la Cina da molti fronti per vincere le imminenti elezioni negli Stati Uniti.

Venerdì, gli Stati Uniti hanno imposto una serie di restrizioni ai 10 diplomatici cinesi, inclusa la leader di Hong Kong Carrie Lam. Anche gli attuali e gli ex capi della polizia della città sono stati banditi per aver schiacciato la libertà politica.

Per ritorsione, la Cina ha anche bandito 11 i cittadini statunitensi, inclusi i membri del Partito Repubblicano. Lunedì, Sachin Steven Nucchin del Dipartimento delle finanze degli Stati Uniti ha affermato che le società in Cina e in altri paesi che non rispettano i principi contabili statunitensi 2021 inizieranno alla fine del Verrà rimosso dalla borsa valori degli Stati Uniti.

Guarda anche –

Related Articles

Close