Industria

L'India accelererà la domanda mondiale di energia: il premier Narendra Modi

Nuova Delhi: Il primo ministro Narendra Modi ha detto lunedì che La domanda globale è stata colpita dall'epidemia di coronavirus, in cui l'India accelererà il consumo di energia nel mondo. Ha inoltre sottolineato che i fornitori globali di petrolio e gas dovrebbero adottare un sistema di prezzi responsabili e muoversi verso mercati trasparenti e flessibili. Modi, parlando al quarto India Energy Forum della Serra Week, ha recentemente menzionato la politica governativa sulle licenze di esplorazione e produzione di petrolio e gas e le riforme nel campo della commercializzazione del gas naturale. Ha anche menzionato l'ambizioso piano del governo di raddoppiare la sua capacità di raffinazione.

L'energia dell'India renderà il mondo eccitato

Ha detto che il nostro settore energetico è concentrato sulla crescita, favorevole agli investitori e attento all'ambiente. L'India sta sviluppando rapidamente fonti energetiche pulite e rinnovabili. Il Primo Ministro ha dichiarato: “L'India si sta muovendo verso l'impegno relativo al cambiamento climatico (COP 21)” è. Noi 2022 fino all'1, 75, 000 sono impegnati a raggiungere l'obiettivo di raggiungere la capacità di energia rinnovabile MW. “Ha detto,” Il tema della conferenza annuale … Il futuro energetico dell'India in un mondo che cambia … È molto rilevante. Posso assicurarvi che l'India è piena di energia, il futuro energetico dell'India è luminoso e sicuro. L'energia dell'India renderà il mondo energico. “

è un anno impegnativo per l'energia 2020

Il Primo Ministro ha affermato che a livello globale 2020 è un anno impegnativo per il settore energetico. La domanda si è ridotta di quasi un terzo. Inoltre, è stata osservata la volatilità dei prezzi e le decisioni di investimento sono state influenzate. Ha detto: “Le principali organizzazioni del mondo hanno previsto una diminuzione della domanda di energia nei prossimi anni. Ma queste agenzie hanno previsto che l'India emergerà come uno dei principali consumatori di energia. Il consumo energetico dell'India raddoppierà nel lungo periodo. “L'India attualmente 50 consuma milioni di barili di petrolio equivalente di energia. Tuttavia, il Primo Ministro ha anche affermato che i fornitori di energia dovrebbero adottare un sistema di determinazione dei prezzi responsabile.

raddoppierà il numero di aeromobili nazionali

Ha detto: “Il mondo ha visto fluttuazioni nel prezzo del petrolio greggio per molto tempo. Dobbiamo muoverci verso un sistema di prezzi responsabile. Dobbiamo lavorare per un mercato trasparente e flessibile sia per il petrolio che per il gas “. Il primo ministro Modi ha affermato che ci sono molte aree in cui si sta assistendo al boom. L'India è il terzo mercato dell'aviazione più grande e in più rapida crescita. Si stima che il settore dell'aviazione nazionale abbia raddoppiato il numero della sua flotta 2024 a 1, 2022. andrà bene. Ha anche detto: “L'India crede che l'accesso all'energia dovrebbe essere accessibile e pieno di ricchezza”.

L'India è il mercato emergente in termini di investimenti in energia pulita

Il primo ministro ha affermato che sono stati effettuati investimenti nella catena del valore del petrolio e del gas anche durante l'epidemia. Il piano energetico dell'India mira a garantire l'accesso all'energia a tutti e ad adempiere al suo impegno globale per ridurre le emissioni di carbonio. Ha detto: “Il nostro settore energetico è concentrato sulla crescita, favorevole all'industria e attento all'ambiente. Ecco perché l'India è uno dei paesi che sta sviluppando rapidamente fonti di energia rinnovabile “. Modi ha detto:” L'India è oggi il mercato emergente più attraente in termini di investimenti nell'energia pulita “. , “L'India si sta muovendo verso l'impegno relativo al cambiamento climatico. Noi 2022 fino all'1, 75, 000 Ci impegniamo a raggiungere l'obiettivo di raggiungere la capacità di energia rinnovabile di MW. “

Nella bolletta dell'elettricità 24, 000 Saving Crores

Il Primo Ministro ha detto: “Noi 2030 abbiamo aumentato la capacità di energia rinnovabile a 4, 75. , 000 ha un obiettivo di MW. “Ha anche detto che l'India Ci sono alcuni paesi in cui le emissioni di carbonio sono basse. Nonostante questo, continueremo la nostra campagna contro il cambiamento climatico “. Sottolineando i risultati del governo, Modi ha affermato che l'India ha raggiunto l'obiettivo di fornire elettricità a tutte le case. 36 Sono state distribuite lampadine a LED a basso consumo energetico e sono state installate sulle strade 1.1 luci a LED intelligenti. Sta risparmiando 60 miliardi di unità di elettricità all'anno. Inoltre, le emissioni di gas serra sono diminuite di 45 milioni di tonnellate e la bolletta energetica 24, 000 Crores salvati. Per quanto riguarda le riforme nel settore energetico, ha affermato che a febbraio sono state apportate modifiche alla politica di esplorazione e concessione di licenze di petrolio e gas 2019. L'enfasi era sull'aumento della produzione piuttosto che sull'aumento delle entrate.

L'aumento della produzione di gas aiuterà l'economia

Il primo ministro Modi ha affermato che l'aumento della produzione di gas aiuterà a raggiungere l'obiettivo dell'economia basata sul gas. Nello stesso mese, alle aziende è stata concessa la libertà in termini di marketing. Ha detto che per aumentare la produzione di carburante nello stesso modo con l'aumento della domanda, abbiamo perfezionato le tonnellate crore esistenti 25 Obiettivo da aumentare da 2025 a 45 crore di tonnellate “Il Primo Ministro ha detto:” La campagna Extreme India avrà un ampio impatto positivo sull'economia globale. “

2030 fino a 4, 50, 000 Target di potenza in megawatt

Ha detto che ci sono sette elementi principali nel quadro del settore energetico indiano … rapidi sforzi per passare a un'economia basata sul gas, un uso pulito dei combustibili fossili, in particolare petrolio e carbone, per accelerare i biocarburanti. Maggiore dipendenza da fonti domestiche, capacità di energia rinnovabile fino a 2030 4, 50, 000 L'obiettivo di fornire MW, per promuovere l'uso dell'elettricità per ridurre le emissioni dei veicoli Andando verso l'uso di nuovi combustibili come la dena, l'idrogeno e l'innovazione digitale in tutti i sistemi energetici. “Ha detto,” forti iniziative politiche nel settore energetico sono in corso negli ultimi sei anni e continueranno “.

Related Articles

Close