Industria

L'azienda ha fatto un tale “regalo”, la coppia ha chiamato la figlia dopo di lei

Berna: In Svizzera, una coppia della loro figlia Il nome si chiama Twifia. Questo nome può sembrare strano, ma ha mantenuto un nome simile per un motivo particolare. Infatti, il popolare provider di servizi Internet Twifi gli ha regalato un Wi-Fi gratuito per l'anno 18 come ricompensa, grazie al quale ha chiamato l'azienda Sua figlia si chiama Twifia.

è una società di provider di servizi Internet di Twiffy, Svizzera. Ha avviato una campagna in base alla quale incoraggia le coppie a utilizzare il marchio nei nomi dei loro figli. Informazioni su questa campagna sono state fornite anche sul sito web dell'azienda. Dice: “Carica semplicemente una foto del certificato di nascita civile di tuo figlio. Dopo la verifica, Twifi ti darà 18 Internet gratuitamente per anni.

Leggi anche: OMG: Quando 'Alien' viene mostrato in questo villaggio dell'India, le persone si spaventano, quindi …

La prima moglie non era pronta

La coppia ha accettato questa proposta e ha chiamato la figlia Twifia. Tuttavia, Kapal afferma che il nome non gli era strano. Il marito ha detto: 'Più pensavo a questo nome, più diventava unico per me. Questo è ciò che mi ha attratto.

La moglie ha detto che ci è voluto più tempo del marito per accettare questo nome per sua figlia. Tuttavia, ha anche detto: 'Per me, questo nome ha anche un significato migliore. Il nome Twifia significa anche connessione. È per un legame eterno. Ci sono nomi molto cattivi nel mondo. Allo stesso tempo, più volte diciamo “Twifia”, più ci sentiamo vicini al cuore. “

Ma non si è identificato Esposto

La coppia, che ha il nome di una figlia così diversa, si è rifiutata di rivelare i loro nomi. La coppia ha deciso di rimanere anonima poiché sentono che le persone li giudicheranno a causa del nome della figlia dopo la società del fornitore di servizi. Non vogliono resistere a questa pressione.

Ha detto: 'Vogliamo rimanere anonimi per le persone intorno a noi perché non vogliamo dare pulizia a noi stessi. Ci dispiace vendere il nome di nostro figlio in questo modo e ci vergogniamo anche un po '.'

Nel frattempo, il proprietario dell'azienda, Philippe Faesch, ha assicurato alle persone che se la sua azienda viene chiusa, darà personalmente i soldi Wi-Fi alle persone sotto questa campagna.

Related Articles

Close