Industria

L'auto si è scontrata con l'ufficio del cancelliere tedesco Angela Merkel, lo “slogan” ha causato il panico

Germania

Il cancelliere tedesco Angela Merkel è l'obiettivo degli estremisti? Questa domanda è sorta a causa dell'incidente di mercoledì. L'auto si è scontrata con il suo ufficio in un momento in cui doveva tenere una videoconferenza con i premier di stato. Ecco perché le agenzie di sicurezza sono diventate vigili.

La polizia sta interrogando il conducente dell'auto. (Foto: AFP)

Berlino: Mercoledì un'auto è andata a sbattere contro l'ufficio del cancelliere tedesco Angela Merkel. Non ci sono state vittime in questo incidente, ma lo slogan scritto sull'auto ha allertato le agenzie di sicurezza. La polizia ha detto che slogan come “Stop Globalization Politics” sono stati scritti sull'auto.

Richiesta continuata

La polizia ha arrestato il conducente dell'auto ed è stato interrogato. La polizia di Berlino attualmente rifiuta di considerarlo un attacco estremista. Ma allo stesso tempo ha anche detto che solo dopo che le indagini saranno terminate, si potrà dire qualcosa. La sicurezza dell'ufficio di Angela Merkel è stata aumentata dopo questo incidente.

Il ciclone Nivar si è indebolito, le forti piogge hanno causato il caos in queste aree

Domande sollevate in tempo

Secondo la polizia, ci sono degli slogan sull'auto. In cui è scritto, “Stop alle politiche di globalizzazione”, “Tu sei l'assassino di bambini e donne”. Anche le immagini di questi slogan stanno diventando sempre più virali sui social media. La tempistica dell'incidente ha sollevato anche la preoccupazione delle agenzie di sicurezza. Mercoledì la Merkel avrebbe tenuto una videoconferenza con gli State Premiers e avrebbe discusso del virus corona. Ma prima è successo questo incidente. In una tale situazione, non si può negare la possibilità che il cancelliere tedesco possa essere preso di mira.

Discussione anche su questa notizia

Allo stesso tempo, la Germania è rimasta nelle notizie per un'altra notizia mercoledì. Il cancelliere Angela Merkel ha approvato la proposta di risarcimento per i soldati gay che subiscono discriminazioni nelle forze armate fino a quando le politiche non cambieranno nel corso dell'anno 2000 Stavo mentendo. La proposta di legge afferma che i soldati condannati dai tribunali militari per essere gay e soldati che hanno sofferto una carriera per essere gay, 3 000 Euro ($ 3, 500) avrà diritto al risarcimento.

Related Articles

Close