Industria

L'Arabia Saudita, non estinta anche dopo il recupero del debito dal Pakistan, ha dato un duro colpo

Pakistan

L'Arabia Saudita ha dimostrato il più grande shock per il Pakistan interrompendo la fornitura di petrolio.

nuova Delhi: L'Arabia Saudita (Arabia Saudita) ha dimostrato il più grande shock per il Pakistan interrompendo la fornitura di petrolio. L'Arabia Saudita aveva chiesto di rimborsare il prestito di un miliardo di dollari concesso al Pakistan. Il Pakistan è tornato quattro mesi prima del previsto. Nonostante ciò, il cuore dell'Arabia Saudita non suda e ha interrotto l'approvvigionamento di petrolio del Pakistan.

Infatti, l'Arabia Saudita a novembre 2018 per ridurre l'onere del Pakistan e per riempire la tesoreria dei cambi 6,2 miliardi di dollari sono stati dati al Pakistan. Di cui 3,2 miliardi di dollari sono stati spesi per il consumo e lo stoccaggio di prodotti petroliferi. L'accordo si è concluso a maggio 2020, ma l'Arabia Saudita ha interrotto la fornitura di petrolio invece di rinnovare l'accordo e ha anche recuperato un miliardo di dollari di debito. L'ho fatto dal Pakistan. Ora il Pakistan è sorpreso che anche se finalmente lo fanno?

Secondo il Pakistan Express Tribune, questo accordo è scaduto a maggio, ma il Pakistan sta facendo ogni sforzo per salvarlo. Nell'ambito di questa campagna, ha restituito l'importo di un miliardo di dollari all'Arabia Saudita prima dell'orario previsto, ma l'Arabia Saudita non ha portato avanti questo accordo.

Il quotidiano ha citato questa notizia citando il portavoce del Pakistan Petroleum Department Sajid Qazi. In cui è stato detto che il Pakistan sta ancora aspettando che l'Arabia Saudita porti avanti questo accordo. Il governo del Pakistan ha avanzato una richiesta formale al riguardo.

Il Pakistan ha ricevuto questo shock quando non riceve alcun aiuto dal FMI, perché il FMI (Fondo monetario internazionale) non ha fornito alcun aiuto a nessuno. In una situazione del genere, con la restituzione del denaro all'Arabia Saudita, l'acquisto del petrolio sta ora investendo la banca centrale del Pakistan, già gravata da debiti.

Related Articles

Close