Industria

L'America ha arrestato un cittadino cinese con l'accusa di spionaggio

America

Le tensioni tra Cina e Stati Uniti sono in costante aumento. Gli Stati Uniti hanno arrestato un cittadino cinese con l'accusa di spionaggio.

Washington: Le tensioni tra Cina (Cina) e America (America) sono in costante aumento. Gli Stati Uniti hanno arrestato un cittadino cinese con l'accusa di spionaggio. Il Federal Bureau of Investigation (FBI) afferma che il ricercatore Guan Lei dell'Università della California a Los Angeles stava inviando software sensibile in Cina e che ha distrutto un disco rigido del computer per paura di essere scoperto.

Il Dipartimento di Giustizia degli Stati Uniti ha detto venerdì che il ricercatore cinese è stato arrestato per spionaggio. È stato visto lanciare dischi rigidi danneggiati fuori dal suo appartamento a luglio. Secondo l'FBI, Guan Lei è accusato di aver inviato dati tecnici o software statunitensi sensibili alla National University of Defense Technology cinese.

Negazione degli addebiti

L'FBI ha intensificato le indagini sul caso. Vecchi documenti di Guan Lei vengono esaminati. Anche le sue attività vengono accertate. L'FBI sta cercando di scoprire se Guan avesse già inviato informazioni sensibili in Cina? Tuttavia, Guan ha negato le accuse di legami con l'esercito cinese.

20 Anno di frase possibile

Guan è stato presentato in tribunale venerdì e 17 l'atto d'accusa sarà presentato a settembre. Secondo la legge statunitense, Guan Lei può essere condannato a 20 per aver distrutto le prove. È significativo che gli Stati Uniti accusino la Cina di spionaggio da tempo. A causa di ciò, ha anche chiuso l'ambasciata cinese. L'America afferma che la Cina prende di mira i dati sensibili del governo nonché i dati personali degli americani in modi diversi. Tuttavia, è diverso che la Cina abbia definito le accuse infondate.

TV DAL VIVO:

Related Articles

Close