Industria

L'America frusta di nuovo la Cina, ora BAN è stato messo su questa questione

America

Washington: gli Stati Uniti hanno vietato alla Cina violazioni dei diritti umani nello Xinjiang. L'amministrazione Trump ha imposto un BAN al capo della sua organizzazione paramilitare e al suo comandante nella regione occidentale dello Xinjiang in Cina per violazioni dei diritti umani contro le minoranze etniche e religiose.

Washington: L'America ha vietato alla Cina violazioni dei diritti umani nello Xinjiang. L'amministrazione di Donald Trump ha imposto un BAN al capo della sua organizzazione paramilitare e al suo comandante nella regione cinese dello Xinjiang occidentale per violazioni dei diritti umani contro le minoranze etniche e religiose. Il divieto è stato annunciato dal dipartimento degli affari esteri e delle finanze del governo di Trump.

Dopo il divieto, è possibile allegare qualsiasi proprietà di organizzazioni e individui di ban in America. Non solo, sarà proibito loro di fare affari con i cittadini d'America. Gli Stati Uniti hanno vietato il corpo di produzione dello Xinjiang, il suo comandante, per atrocità religiose.

Leggi anche: la Cina ha uno shock, dopo che l'India, anche negli Stati Uniti, è vietata a TikTok

In una dichiarazione ufficiale della Casa Bianca, gli Stati Uniti hanno condannato il rinvio delle elezioni del governo locale a HONGKONG a causa dell'epidemia del virus della corona. D'altra parte, Hong Kong ha reagito e ha dichiarato: “Le critiche degli Stati Uniti sul ritardo delle elezioni sono arrivate in un momento in cui lo stesso presidente Donald Trump ha suggerito di rinviare le elezioni statunitensi a novembre”.

Il ministro delle finanze Steven Mnuchin ha dichiarato in una dichiarazione che gli Stati Uniti sono impegnati a sfruttare appieno i propri poteri finanziari per ritenere i trasgressori dei diritti umani responsabili nello Xinjiang e nel mondo. Il ministro degli Esteri Mike Pompeo ha affermato che anche due funzionari, il comandante Peng Jiaarui e l'ex commissario Sun Jinlong, dovranno affrontare le restrizioni sui visti negli Stati Uniti. L'amministrazione Trump aveva precedentemente imposto restrizioni ad altri funzionari nello Xinjiang.

Il leader di Hong Kong Carrie Lam ha annunciato venerdì che il governo avrebbe rinviato le tanto attese elezioni del Consiglio legislativo per un anno in vista della rapida diffusione dell'infezione da virus Corona. Il governo di Hong Kong sta attuando un'ordinanza di emergenza per rinviare le elezioni.

Related Articles

Close