Industria

L'ambasciata cinese aveva detto cosa “assurda”, il ministero degli Esteri ha sentito la verità

Nuova Delhi: India dall'ambasciata cinese situata qui Giovedì (8 ottobre) sulle linee guida emesse per i media, si è detto che nel Paese ci sono “media indipendenti”. L'ambasciata cinese ha emesso le linee guida prima della giornata nazionale di Taiwan, affermando che i media indiani non dovrebbero violare la politica indiana “una Cina”. “Ci sono media indipendenti in India che riferiscono sui propri problemi”, ha detto il portavoce del ministero degli Esteri Anurag Srivastava in una conferenza stampa.

Lo ha detto Srivastava quando gli è stato chiesto della lettera inviata ai giornalisti dall'ambasciata cinese. In una lettera inviata ai giornalisti indiani, l'ambasciata cinese ha chiesto di rispettare la politica di “One China”.

Taiwan Question

Questa lettera, scritta il 7 ottobre, afferma: “Tutti i paesi che hanno relazioni diplomatiche con la Cina dovrebbero onorare pienamente il loro impegno per la politica di 'Una Cina', che è stata la posizione ufficiale di lunga data dell'India”. ''

Diceva: “Speriamo che i media indiani adottino la posizione del governo indiano sulla questione di Taiwan e non violino il principio di 'una sola Cina'”. “Taiwan's National Day 10 è in ottobre.

Related Articles

Close