Industria

La violenza rapida si diffonde in America, coprifuoco in 40 città tra cui Washington

Washington: Dopo la morte del negro George Floyd Il fuoco delle proteste arrabbiate si sta continuamente diffondendo in America. In considerazione di ciò, il governo ha imposto il coprifuoco in almeno 40 città tra cui Washington DC. Secondo la CNN, il coprifuoco è stato imposto in 40 città e 15 stati e Washington Circa 5, 000 le guardie nazionali sono state schierate in DC. Inoltre, 2, 000 sono state tenute pronte in modo che possano essere chiamate per gestire immediatamente la situazione, se necessario. Il capo dell'ufficio della guardia nazionale Joseph Lengyel riferì che 15 5 delle città, 2014 Guardia nazionale e aviatori sostengono i nostri partner locali e statali per rispondere ai disordini.

In precedenza, il consigliere per la sicurezza nazionale degli Stati Uniti Robert O'Brien ha negato l'esistenza del sistema razziale delle forze di polizia statunitensi. Ha detto alla CNN che la questione era colorata a livello razziale. Ha inoltre affermato: “Non credo sia un caso di razzismo. 99 della nostra polizia. Il 9 percento sono grandi americani. Che include anche afroamericani, ispanici, asiatici.

Nel frattempo, il candidato presidenziale democratico Joey Biden ha visitato le aree colpite. Esprimendo dolore per la situazione attuale, ha detto: “Al momento stiamo soffrendo, ma non possiamo lasciarci rovinare da questo dolore.

L'uomo nero muore in custodia di polizia

Significativamente, questa intera controversia viene ora vista associandosi all'apartheid. Il video di cui un nero è morto sotto la custodia della polizia, il cui video è diventato virale. La polizia è andata a catturare un uomo di nome George Floyd con l'accusa di frode. Nel vedere George, la polizia ha cercato di catturarlo con le manette. George si è opposto. In risposta alla protesta, un ufficiale di polizia di nome Derek Chauvin costrinse George a sbatterlo a terra. George era steso a terra vicino alla ruota posteriore di un'auto parcheggiata sulla strada. E Derek Chauvin si arrampicò su di lui con la gamba sinistra, George fu strangolato e anche quello per sette minuti. George continuò a piangere durante questo. Continuava a flirtare e continuava a dire che non riusciva a respirare. Lasciami.

Una donna è stata catturata dalla telecamera da questa donna. George è morto a causa del costante collo di poliziotto e da allora è iniziata la violenza negli Stati Uniti contro di essa.

Questa non è la prima volta in America quando un tale movimento è stato visto a causa dell'apartheid. 2014 Un simile massacro ebbe luogo in custodia della polizia, anche se le ultime tre parole della persona uccisa erano “I CANT BREATHE” e ora sembra che È come se la vecchia storia in America si ripetesse di nuovo.

Guarda anche …

Related Articles

Close