Industria

La Turchia è diventata la nuova base del terrore nel mondo, ha interrotto l'approvvigionamento idrico in questo paese vicino

tacchino

La Turchia, che sogna di ristabilire l'Impero Ottomano nel mondo, è stata dichiarata dalla Siria il più grande sponsor del terrorismo nel mondo e nel suo paese.

Nazioni unite: La Turchia, che sogna di ristabilire l'Impero Ottomano nel mondo, è stata dichiarata dalla Siria il più grande sponsor del terrorismo nel mondo e nel suo paese. Parlando alla sessione annuale della sessione delle Nazioni Unite 75, il ministro degli Esteri siriano ha affermato che la Turchia ha fornito acqua a molte aree della Siria. Ha interrotto. Ciò ha creato una crisi per il popolo siriano.

Nel suo messaggio registrato, il ministro degli Esteri siriano Walid al-Mo'alem ha affermato che la Turchia sta promuovendo il terrorismo nel loro paese. I suoi gelidi terroristi hanno interrotto l'approvvigionamento idrico in molte città siriane. L'interruzione dell'approvvigionamento idrico rappresenta una minaccia per la vita dei cittadini. Walid al-Mo'alem ha affermato che questa è la seconda più grande crisi del popolo siriano nell'era della transizione Corona e la Turchia ne è responsabile.

Il ministro degli Esteri siriano ha affermato che la mossa della Turchia è contro i crimini di guerra e l'umanità. Le Nazioni Unite dovrebbero agire contro la Turchia per questo. Ha detto che l'attuale regime della Turchia è malvagio e illegale secondo il diritto internazionale. Le sue politiche e il suo funzionamento sono diventati una minaccia per la stabilità e la sicurezza dell'intera regione. Quindi dovrebbe essere fermato.

Diciamo che 9 anni fa, gli Stati Uniti incoraggiarono i ribelli anti-sunniti a rimuovere dal potere il presidente siriano Bashar al-Assad. Dopo questo, la Russia è uscita davanti alla sua amica Siria. Durante la guerra civile in corso tra i due, l'organizzazione terroristica ISIS ha catturato gran parte della Siria e dell'Iraq. Dopo la sua eliminazione, gli Stati Uniti hanno lasciato la Siria. Dopo di che la Turchia ha avuto la possibilità di rafforzare la sua presenza in Siria.

Da allora questa guerra civile si è trasformata in una guerra regionale. La Turchia ora controlla una regione della Siria settentrionale e sostiene il presidente siriano Bashar Assad, combattenti curdi siriani e militanti dell'opposizione contro il gruppo estremista dello Stato islamico.

Facci sapere che il presidente turco Erdogan rimane il più grande benefattore del separatismo del Kashmir nel mondo dopo il Pakistan e non c'è modo di vomitare veleno contro l'India in vari forum. Nel suo desiderio di tornare a essere il Khalifa del mondo musulmano, Erdogan colpisce l'India da un lato. D'altronde è stato aperto anche un fronte contro i paesi del Golfo. A causa della quale viene ferito anche da Arabia Saudita e Emirati Arabi Uniti.

Related Articles

Close