Industria

La rimozione di parlamentari da Hong Kong potrebbe essere pesante per la Cina, questo paese ha fatto una grande dichiarazione

Londra: Hong Kong (Hong Kong) di Pechino Londra ha accusato la Cina di violare gli accordi legali dopo aver espulso 4 membri dell'opposizione dal Consiglio legislativo cinese. Accusando la Cina di non essere all'altezza della sua promessa, il ministro degli Esteri Dominic Raab ha detto che Pechino ha infranto le promesse che avrebbero dovuto essere mantenute sotto dichiarazione congiunta e mantenuto l'autonomia di Hong Kong.

Diversi altri parlamentari si sono dimessi dal governo dopo aver espulso quattro parlamentari dell'opposizione a Hong Kong, Pechino.

“La Cina ancora una volta ha rotto le sue promesse”

Raab ha affermato che la Cina ha ancora una volta infranto le sue promesse e ridotto l'elevata autonomia di Hong Kong. Il Regno Unito rappresenta il popolo di Hong Kong e continuerà a far valere i propri diritti e libertà.

Il LED cinese illuminerà l'India su Diwali? Global Times ha presentato questa affermazione

Insieme ai nostri partner internazionali, introdurremo la Cina agli obblighi che ha indipendentemente dal diritto internazionale. Recentemente, il Comitato permanente del Congresso nazionale del popolo cinese ha approvato una risoluzione per espellere i legislatori che sostengono l'indipendenza di Hong Kong o indeboliscono la sovranità di Pechino sulla regione.

Considerazione di sanzioni contro le autorità cinesi

Il ministro degli Esteri britannico Nigel Adams ha detto ai parlamentari che il governo avrebbe preso in considerazione sanzioni contro i funzionari cinesi. Rivolgendosi alla Camera dei Comuni, ha detto: 'Continueremo a considerare le nostre restrizioni in stile Magnitsky. Non è del tutto ragionevole indovinare chi può essere bandito in futuro. “

Facci sapere che la Cina cerca costantemente di reprimere le proteste a favore della democrazia a Hong Kong. Nel luglio di quest'anno, la Cina ha implementato una nuova legge sulla sicurezza nazionale a Hong Kong, che il governo britannico ritiene conferisca ampia autorità alle autorità cinesi per reprimere il dissenso.

Input: IANS

Guarda anche –

Related Articles

Close