Industria

La petroliera “New Diamond” rimossa dalla costa dello Sri Lanka, nessuna perdita di petrolio

Chennai: Ex Guardia Costiera indiana dello Sri Lanka ( ICG) continua a spegnere la motonave “New Diamond”. La nave è di proprietà greca e rientra nella carta della Indian Oil Cooperation. Questa petroliera ha preso fuoco il 3 settembre.

La nave ha preso fuoco da una grave esplosione nella sala macchine giovedì pomeriggio. Il primo avviso dell'incendio della nave è stato ricevuto presso l'Indian Coast Guard Marine Rescue Coordination Center (MRCC) di Mumbai.

Leggi anche: La Cina si è messa in ginocchio: 80 per incontrare il ministro della Difesa indiano tra pochi giorni Tempo richiesto tempo

2,7 lakh MT di petrolio greggio provenivano presumibilmente dal Kuwait in MT New Diamond, che doveva raggiungere il porto di Paradip di Odisha. Secondo marinetraffic.com, MT New Diamond 20 è una petroliera di un anno che 333 Metri di lunghezza e 60 metri di larghezza.

FPV Amay e Abhik

Dopo l'incendio, sono stati inviati qui Amay e Abheek, che sono arrivati ​​qui sabato sera, ICG Fast Patrol Vessel (FPV). In modo che possa intraprendere un'azione immediata per fermare l'inquinamento dovuto alle fuoriuscite di petrolio. 40 Drum, Dry Chemical Power (DCP) di FPV Abheek Aquis Film Foam Drum Concentrate (AFFF) 50 è arrivato qui con l'unità e la canna 20. Il fuoco è stato fermato nel ponte di Port Bridge e nell'area del serbatoio After Ready Use eseguendo fuochi d'artificio veloci e continui.

La Guardia Costiera indiana ha schierato qui sei navi e due aerei per la lotta antincendio, che potranno avviare un'azione immediata in caso di fuoriuscite di petrolio in quanto causerebbero un grave inquinamento in caso di fuoriuscita di petrolio. . Le navi ICG Sujay, Shaurya e Sarang sono qui da giovedì e sono continuamente impegnate in operazioni antincendio con navi dello Sri Lanka che utilizzano il sistema antincendio esterno specializzato. Questa operazione viene eseguita su consiglio del maestro di MT New Diamond.

Venerdì, una squadra composta da persone ICG insieme al Capitano di New Diamond l'ha collegata a Tug APL Winger e l'ha rimorchiata. Con sforzi congiunti, è stata spostata di quasi 35 miglia nautiche al largo della costa dello Sri Lanka.

Due velivoli CG Dornier che trasportavano disperdenti per fuoriuscite di petrolio (OSD) e bombolette spray antinquinamento hanno raggiunto Hambantota venerdì sera tardi. Allo stesso tempo, gli elicotteri della Guardia Costiera effettuano costantemente ispezioni aeree. Sri Lankan Airforce MI – 17 continua a spruzzare acqua attraverso il secchio di Bambi.

I rimorchiatori di emergenza sono stati inviati da Mumbai e Chennai per aumentare gli sforzi antincendio. Tuttavia, finora non si sono verificate fuoriuscite di petrolio. Allo stesso tempo, vengono mantenuti contatti e coordinamento costanti con la Marina / Guardia Costiera dello Sri Lanka e altri ufficiali per fornire una risposta rapida ed efficace a qualsiasi situazione.

Related Articles

Close