Industria

La nuova mossa cinese sulla disputa di confine, il governo messo a tacere, i media portati avanti

Nuova Delhi / Pechino: Iniziato con Ladakh La disputa sul confine tra India e Cina 25 non è stata risolta nemmeno dopo giorni. Nel frattempo, un rapporto dell'agenzia di stampa PTI ha affermato che i due paesi stanno avanzando con attrezzature e armi pesanti. Ciò include cannoni e veicoli da combattimento, che secondo quanto riferito vengono portati alle basi posteriori che sono vicini alle aree contese nel Ladakh orientale.

Questa notizia è arrivata in un momento in cui entrambe le parti stanno compiendo sforzi militari e diplomatici per risolvere la situazione di stallo. A proposito, nulla è stato detto ufficialmente su questa crisi finora sia dall'India che dalla Cina, ma i media cinesi pubblicano continuamente tali notizie, che possono essere definite una strategia di provocazione.

Violenza fuori dalla Casa Bianca, ha detto Trump – L'esercito scenderà per fermare le rivolte

TV DAL VIVO

In un rapporto pubblicato sul quotidiano scandalistico Global Times del People's Daily del portavoce del Partito Comunista Cinese, People's Daily, la Galwan Valley è stata ancora una volta descritta come un territorio cinese. Non solo, il rapporto ha anche cercato di dimostrare che la Cina non ha carenza di armi ed è pienamente preparata ad affrontare qualsiasi situazione. Il rapporto pubblicato afferma che 'la Cina ha una scorta di armi ad alta quota. Dopo lo stallo Doklam, ha ampliato la sua potenza di fuoco. Ciò include carri armati, elicotteri, droni e howitzer, nonché armi da fuoco su larga scala. Alcune armi sono state dimostrate alla parata militare della Giornata Nazionale della Cina il 1 ° ottobre dell'anno scorso.

Non in vena di abbandonare il reclamo

Il Global Times ha descritto con fervore la capacità delle armi in Cina, ma il rapporto non menziona che Pechino sta raccogliendo munizioni al confine. Tuttavia, è stato suggerito che, se necessario, è possibile utilizzare immediatamente armi all'avanguardia per affrontare ogni situazione. Questa cospirazione strategica dei media cinesi mostra che il drago non è in vena di ritirarsi dalle sue rivendicazioni territoriali.

Nessun falco proveniente dalla Cina

Nonostante l'epidemia di Corona, la Cina non scoraggia le sue buffonate. Non solo l'India, ma è diventata una minaccia per tutti i paesi. Di recente ha ucciso una barca vietnamita nel Mar Cinese Meridionale. Inoltre, anche la piattaforma offshore Oli offshore della Malesia e Taiwan rimangono nei guai. Ha approvato il nuovo National Security Act con l'intenzione di occupare completamente Hong Kong. Allo stesso tempo, anche la Cina lavora con il Pakistan. Ha assicurato al Pakistan un aiuto nella costruzione della diga nel Kashmir occupato dal Pakistan (POK).

Le cose sono diverse questa volta

La notizia della disputa di confine con la Cina è stata nelle notizie negli ultimi giorni, ma il governo indiano ha evitato di dire molto su questo argomento. La scorsa settimana, il ministro della Difesa Rajnath Singh aveva detto così tanto che le forze India-Cina si sono trovate faccia a faccia in passato, ma questa volta la situazione è leggermente diversa. I soldati cinesi in genere sono un po 'più avanti in questo momento.

Related Articles

Close