Industria

La guerra tra Armenia e Azerbaigian finirà adesso? La Russia ha fatto questo grande passo

Armenia Guerra dell'Azerbaigian

La dichiarazione rilasciata dal Cremlino afferma che il presidente Vladimir Putin ha invitato a Mosca i ministri degli esteri di Azerbaigian e Armenia.

Il presidente russo Vladimir Putin (file foto).

Mosca: La Russia si impegna costantemente per pacificare i conflitti armeni azerbaigiani tra l'Azerbaigian e l'Armenia. Ora ancora una volta, la Russia ha chiamato i ministri degli esteri di entrambi i paesi per colloqui nella capitale Mosca. La dichiarazione rilasciata dal Cremlino afferma che il presidente Vladimir Putin ha invitato a Mosca i ministri degli Esteri di Azerbaigian e Armenia.

Leggi anche: Elezioni americane: Twist in Presidential Debate, Biden's 'cheating' Trump's desire

Chiamata a fermare l'azione militare

Putin ha compiuto questo passo quando non c'è fine ai combattimenti di due settimane tra Azerbaigian e Armenia. Centinaia di persone hanno perso la vita in questa guerra. La dichiarazione rilasciata dalla Russia afferma che 'dopo discussioni telefoniche con il presidente dell'Azerbaigian Ilham Aliyev e il Primo Ministro dell'Armenia, il Primo Ministro dell'Armenia Nikol Pashinyan, il Presidente della Russia Nagorno Ha chiesto di fermare le operazioni militari nel conflitto del Nagorno-Karabakh.

Attack in the Church

Allo stesso tempo, Yerevan ha rifiutato qualsiasi colloquio tra i massimi diplomatici dei due paesi fino a quando gli scontri continueranno. L'Armenia ha anche accusato l'Azerbaigian di aver attaccato giovedì una chiesa storica nel Nagorno-Karbakh. L'Armenia ha detto che molti giornalisti sono rimasti feriti nell'attacco alla chiesa.

1994 Caso peggiore dopo

Centinaia di persone sono morte nel conflitto in corso. 1994 Questo è il caso peggiore dal cessate il fuoco. Il cessate il fuoco viene violato da entrambe le parti. Funzionari della difesa in Azerbaigian e Armenia hanno affermato che i combattimenti sono continuati giovedì, con entrambe le parti che hanno dichiarato pesanti perdite e si sono accusate a vicenda di attaccare aree civili.

Tutti i tentativi dei leader internazionali falliscono

Nonostante i ripetuti appelli dei leader internazionali a interrompere immediatamente i combattimenti, non ci sono segni di porre fine al conflitto. Il forte sostegno dell'Azerbaigian da parte della Turchia in questa guerra ha aumentato i timori in Occidente. Questo conflitto potrebbe anche portare alla guerra con Mosca ad Ankara, in quanto esiste un trattato militare con Russia e Armenia.

Putin e il presidente francese Emmanuel Macron si sono espressi apertamente tra i leader condannando il presunto dispiegamento di combattenti turchi dalla Siria e dalla Libia in Karbakh. L'Iran mercoledì ha avvertito del coinvolgimento di “terroristi” in questa lotta.

TV DAL VIVO

Related Articles

Close