Industria

La grande vittoria di Trump prima delle elezioni, Amy Barrett ha nominato giudice della Corte Suprema nonostante l'opposizione

Donald Trump

Cosa succederà a Donald Trump nelle elezioni presidenziali che si terranno il 3 novembre, è difficile da dire. Ma prima delle elezioni ha ottenuto una grande vittoria. Nonostante l'opposizione dell'opposizione e dei suoi cari, Trump è riuscito a far nominare Amy Connie Barrett giudice della Corte Suprema.

Donald Trump e Amy Connie Barrett partecipano alla cerimonia del giuramento alla Casa Bianca (Foto: Reuters)

Washington: Donald Trump è stato un grande successo prima delle elezioni presidenziali statunitensi. Amy Coney Barrett ha prestato giuramento come giudice della Corte Suprema lunedì. È stato Trump ad annunciare il nome di Barrett, che ha causato molto putiferio. Insieme all'opposizione, Trump ha anche affrontato l'opposizione nel suo stesso partito, ma nonostante ciò, Trump è riuscito a far nominare Barrett come giudice della Corte Suprema.

Giuramento prestato di notte

Amy Connie Barrett ha prestato giuramento in una cerimonia alla Casa Bianca lunedì sera. In questa occasione, Donald Trump si è rivolto a Barrett e ha detto: “So che ci renderai tutti molto orgogliosi”. In precedenza, il Senato degli Stati Uniti ha approvato una risoluzione sulla nomina di Barrett.

La protesta non ha funzionato

A favore 52 e all'opposizione al Senato controllato dai repubblicani Voti espressi. Anche il leader repubblicano Susan Collins era tra coloro che hanno votato contro la protesta. A proposito, inizialmente anche molti altri leader repubblicani si sono opposti alla proposta di Trump, ma Trump ha mantenuto la sua posizione. Ha chiarito che Amy Connie Barrett sarà nominata il nuovo giudice della Corte Suprema.

Armenia-Azerbaijan: cercare la pace è inutile, poi la guerra è iniziata

Grazie al Senato

Il giudice Clarence Thomas ha prestato il giuramento a Barrett. Dopo aver prestato giuramento, Barrett ha affermato che è stato un privilegio per me essere eletto per servire il paese. Oggi mi sento davvero onorato. Voglio ringraziare il Senato per aver dato il mio consenso alla mia nomina. Ti sono grato per la fiducia che hai espresso in me. Significativamente, il posto era vacante dopo la morte del giudice della Corte suprema Ruth Bader Ginsburg.

Era anche arrabbiato

Quando Trump ha nominato Amy Connie Barrett come giudice, è stato osteggiato da molti leader repubblicani e dall'opposizione. Insieme a Susan Collins, la senatrice del partito dell'Alaska dell'Alaska Lisa Murkowski ha chiarito che non avrebbe appoggiato la proposta di Trump. Lisa Murkowski, mentre rilasciava una dichiarazione al riguardo, ha detto: “Ho anche detto in precedenza che non sosterrò la nomina di un giudice presso la Corte Suprema prima delle elezioni e sono ancora sulla mia posizione”. Anche io 2016 mi sono opposto a tale mossa quando c'è stato un tentativo di coprire un posto vacante 8 mesi prima delle elezioni presidenziali. .

Related Articles

Close