Industria

La grande dichiarazione del capo dell'OMS sul vaccino contro il coronavirus, questo appello a tutti i paesi

Vaccino contro il coronavirus

Il capo dell'Organizzazione Mondiale della Sanità Tedros Adholm Ghebayeus ha espresso preoccupazione per lo sciopero del nazionalismo contro il vaccino contro il virus corona. Dicono che se tutti i paesi non ottengono il vaccino, allora non serve.

Capo dell'OMS Tedros Adholm Ghebayeus (File foto).

Berlino: Il capo dell'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) ha chiesto la solidarietà di tutti i paesi per formare il vaccino contro il Coronavirus. Ha espresso preoccupazione per i casi di corona in continua crescita in tutto il mondo. In un video discorso durante l'inaugurazione dei tre giorni del Vertice mondiale sulla salute a Berlino, il capo dell'OMS Tedros Adholm Ghebayeus ha affermato che l'unico modo per superare il coronavirus è che tutti i paesi si uniscano.

Preoccupazione per i paesi poveri

Ha detto che i paesi competenti dovrebbero anche garantire che anche i paesi poveri ricevano il vaccino. È naturale che i paesi vogliano prima proteggere i loro cittadini, ma quando abbiamo un vaccino efficace, dovremmo usarlo in modo efficace. Il modo migliore per farlo è vaccinarsi in tutti i paesi. Ha detto che il “nazionalismo vaccinale” potrebbe prolungare l'epidemia.

Leader nelle gare dei grandi paesi

Scienziati di tutto il mondo sono in corsa per sviluppare il vaccino Kovid (Coronavirus Vaccine). Diverse dozzine di vaccini sono attualmente in fase di sperimentazione. Le tre fasi di questa sperimentazione sono molto importanti. Migliaia di volontari sono coinvolti in questa sperimentazione. L'Unione Europea, gli Stati Uniti, la Gran Bretagna, il Giappone e altri paesi hanno già effettuato ordini per grandi aziende coinvolte nello sviluppo di vaccini. Ciò solleva la preoccupazione che i paesi poveri non debbano essere lasciati indietro in questa faccenda.

L'OMS ha lanciato un piano internazionale per affrontarlo, ma deve lottare per raccogliere i fondi necessari. Domenica l'OMS ha invitato tutti i paesi a farsi avanti per fermare la diffusione della malattia. Le statistiche hanno mostrato che 465, 319 solo casi Sabato, metà dei quali dall'Europa.

Negligentemente pesante

Tedros ha detto: “È un momento molto pericoloso per molti paesi dell'emisfero settentrionale”. Ma ha detto che le persone non sono fisicamente deboli per affrontare il virus, ma la più grande preoccupazione è non seguire correttamente il protocollo del virus Corona. Le persone sono incuranti nel lavarsi le mani, mantenendo le distanze sociali. Ne stanno uscendo altri. Anche il segretario generale delle Nazioni Unite Antonio Guterres ha descritto la più grande crisi mai vista. Ha anche sottolineato l'unità globale.

TV DAL VIVO

Related Articles

Close