Industria

La grande carica americana sulla Cina, ha dichiarato: “Dragon” sta diffondendo propaganda con il pretesto della morte di Floyd.

Washington: L'America ha accusato la Cina che La Cina, usando i disordini che sono seguiti alla morte di George Floyd, sta negando i diritti umani fondamentali della propria gente. Riferendosi al Partito Comunista Cinese sabato, il Segretario di Stato Mike Pompeo ha dichiarato: “Nella storia della dittatura, nessuna bugia è cattiva fintanto che il partito conserva il potere”

Pompeo disse: “Questa ridicola propaganda non dovrebbe ingannare nessuno adesso.”

La Cina ha ripetutamente criticato gli Stati Uniti per la morte di Floyd, ma non era chiaro a quale commento si riferisse Pompeo.

I tentativi insensibili del Partito Comunista Cinese di sfruttare la tragica morte di George Floyd per il proprio guadagno politico falliranno. Nel migliore dei casi, Pechino impone spietatamente il comunismo. Tra le sfide più difficili, gli Stati Uniti assicurano la libertà.

– Segretario Pompeo (@SecPompeo) 6 giugno, 2020

La Cina critica da tempo i paesi occidentali, in particolare Washington, per il modo in cui la Cina ha gestito le proteste democratiche che hanno scosso Hong Kong l'anno scorso.

e 25 Dopo la morte di George Floyd, un cittadino nero disarmato a maggio, i disordini si diffusero in tutta l'America a causa della disuguaglianza razziale e della brutalità della polizia Più tardi, portavoce del governo cinese e media ufficiali hanno preso di mira pesantemente gli Stati Uniti.

Il 1 ° giugno, il portavoce del ministero degli Esteri cinese Zhao Lijian ha definito il razzismo una “malattia cronica della società americana”, accusando gli Stati Uniti di ipocrisia sulle manifestazioni antirazziste negli Stati Uniti. Zhao ha affermato che la risposta di Washington alla morte di Floyd da parte della polizia è stata “un esempio del suo doppio standard di classe mondiale”. Nella sua dichiarazione di sabato, Pompeo ha affermato che la Cina ha “costantemente disprezzato la verità e disprezzato la legge” negli ultimi giorni.

Pompeo ha detto: 'La Cina sta ora cercando di confondere le persone sui diritti umani e la libertà dopo la morte di George Floyd. La Cina sta usando la morte di Floyd come propaganda, dovrebbe essere vista solo come un inganno. '

Vi diciamo che Pompeo ha fatto questo commento quando le relazioni USA-Cina rimangono tese e il presidente degli Stati Uniti Donald Trump sta fortemente criticando la Cina per aver affrontato l'epidemia del virus della corona.

Related Articles

Close