Industria

La grande affermazione del capo dell'OMS sull'epidemia di corona, non solo sul vaccino …

epidemia di Corona

Tedros ha affermato che inizialmente le forniture di vaccini sarebbero state limitate al pubblico perché in questo caso gli operatori sanitari, gli anziani e le persone più a rischio sarebbero inizialmente prioritari.

Nuova Delhi: I casi di epidemia di corona virus stanno aumentando in tutto il mondo. 54 Kovid più di milioni di persone in tutto il mondo – 19 (Covid – 19) hanno sofferto di infezione e 1,3 milioni di morti E 'fatto. Il mondo intero sta aspettando il vaccino corona in questi giorni. Molte aziende stanno lavorando al vaccino e molte hanno persino affermato di produrre vaccini. Sono in corso alcune prove della fase finale del vaccino. Nel frattempo, una grande dichiarazione è arrivata dal capo dell'Organizzazione mondiale della sanità (OMS). Il capo dell'OMS ha affermato che solo il vaccino Corona non può prevenire l'epidemia di Corona.

Cifre della corona scioccanti

Il direttore generale dell'OMS, Tedros Adenom Ghebreyesus, ha dichiarato: “Il vaccino fungerà da supplemento, proprio come gli altri strumenti che abbiamo, non può sostituirlo”. Secondo i dati diffusi sabato dall'OMS, l'agenzia sanitaria ha ricevuto 6, 60,

dell'infezione. Sono stati trovati nuovi casi che è un record in sé. Si prega di dirlo prima delle 6 di venerdì, 45,
È stato rivelato il record del nuovo caso che ne ha registrati 6, 14 il 7 novembre 0 13 è stato lasciato indietro.

Leggi anche- Corona: Questa azienda ha fatto la più grande affermazione di sempre

, battendo tutti sul vaccino.

Inizialmente non riceveranno il vaccino

Dovrebbe essere noto che il ritmo dei casi Corona è in costante aumento. Oltre cinque milioni 40 centinaia di migliaia di persone sono state infettate dal virus mentre

Lac è morto. Tedros ha affermato che inizialmente la fornitura di vaccini sarebbe stata limitata al pubblico poiché in questo caso gli operatori sanitari, gli anziani e le persone più a rischio avrebbero avuto la priorità.

CHI AVVISO

Si prevede che ciò ridurrà il tasso di mortalità e aiuterà a riportare il sistema sanitario sulla buona strada. Insieme a questo, ha avvertito: “Anche il virus più temuto non può essere completamente eliminato. Se il monitoraggio deve ancora essere effettuato, le persone dovranno ancora essere testate e messe in quarantena in caso di positività. “

Related Articles

Close