Industria

La Cina potrebbe essere arrabbiata con Trump, ma “Dragon” si rifiuta di congratularsi con Biden

elezioni primarie americane

La Cina ha detto lunedì di aver preso conoscenza dell'annuncio della vittoria di Joe Biden alle elezioni presidenziali statunitensi, ma attualmente si astiene dall'inviare messaggi di congratulazioni.

Pechino: La Cina ha dichiarato lunedì di aver preso atto della vittoria di Joe Biden alle elezioni presidenziali statunitensi, ma sta attualmente evitando di inviare un messaggio di congratulazioni. . Il portavoce del ministero degli Esteri Wang Wenbin ha affermato che l'esito delle elezioni sarà determinato dalla legge e dalle procedure statunitensi e che la Cina seguirà le regole internazionali nell'esprimere i propri sentimenti.

Le relazioni con il presidente cinese Donald Trump sono state innescate da un crescente stallo dovuto alla concorrenza sul commercio, la tecnologia e l'influenza in Asia e in altre parti del mondo. Gli analisti affermano che la relazione di Biden dovrebbe essere collocata nella categoria della bassa tensione, sebbene Pechino continui a mantenere la sua politica di non commentare direttamente la questione durante le elezioni, definendola una questione politica interna degli Stati Uniti.

Wang ha detto nel suo briefing quotidiano, 'Prendo atto che Biden ha dichiarato la vittoria alle elezioni. Comprendiamo che l'esito delle elezioni presidenziali sarà determinato dalle leggi e dalle procedure statunitensi. “Nel contesto della dichiarazione sui risultati, Wang ha affermato che la Cina” si atterrà alle leggi internazionali “.

La Cina è una delle poche grandi nazioni che non ha ancora rilasciato una dichiarazione sulle elezioni. Il democratico Biden è stato eletto presidente dopo diversi giorni di conteggio. Tuttavia, Trump non ha ancora accettato la sconfitta e sta sfidando il conteggio dei voti in molti posti.

( Input- Agenzia AP)

Video –

Related Articles

Close