Industria

La Cina è rimbalzata dalla vicinanza dell'India a Taiwan, poi ha dato uno spasso

Pechino: La crescente vicinanza dell'India a Taiwan e agli Stati Uniti La Cina è stata alimentata da. Vede questa alleanza come una minaccia per se stesso nella regione dell'Oceano Indo-Pacifico. Il governo comunista cinese ha castigato ancora una volta l'India esprimendo a parole la sua furia.

Taiwan No Card

Un articolo sulle relazioni sino-indiane è stato pubblicato sul quotidiano ufficiale cinese Global Times. In cui è stato detto che Taiwan non è come una carta per l'India, che sta usando per risolvere la disputa sul confine in corso con la Cina. Nell'articolo è stato detto che se l'India (India) mantiene la sua posizione, anche la Cina dovrà compiere alcuni passi concreti.

Donald Trump pronto a lasciare la Casa Bianca, questa condizione è stata posta prima

Sosterrà le forze separatiste

Il giornale scrive: “L'India sostiene la politica della One China. In una situazione del genere, non può sostenere le forze in cerca di indipendenza di Taiwan perché la Cina ha promesso che non sosterrà le forze separatiste dell'India ”. Nell'articolo, citando la forza delle relazioni bilaterali indo-taiwanesi, ha inoltre scritto che se l'India cerca di giocare la carta di Taiwan, la Cina può anche pensare al sostegno dei separatisti indiani.

… allora puoi decidere

In un articolo che mostra il disincanto della Cina, la Cina ha scritto che se l'India sostiene l'indipendenza di Taiwan, Pechino decide anche di sostenere i separatisti nei suoi stati nord-orientali come Tripura, Meghalaya, Mizoram, Manipur, Assam e Nagaland. Potere prendere Allo stesso tempo, un articolo relativo alla preoccupazione della Cina per Taiwan è stato pubblicato sul quotidiano birmano Irrawaddy.

Rafforzamento delle relazioni

) La Cina sogna di diventare una superpotenza e l'indipendenza di Taiwan sarà come un'eclissi nel suo sogno. Pertanto, considera ogni paese che sostiene Taiwan il suo nemico. Le relazioni India-Taiwan si sono rafforzate negli ultimi tempi. Sotto la guida del primo ministro Narendra Modi, l'India è impegnata in una campagna per costruire legami più stretti con altri paesi come parte del suo piano per circondare la Cina. Anche il nuovo governo degli Stati Uniti ha rilasciato una dichiarazione a favore dell'India, a causa della quale la Cina si è molto arrabbiata.

Related Articles

Close