Industria

Jaishankar incontra il ministro degli Esteri russo tra le tensioni tra la Cina, discussioni su questi temi

Mosca: Il ministro degli esteri S Jaishankar mercoledì (9 settembre) ) Ha detto di aver avuto un incontro meraviglioso con la controparte russa Sergey Lavrov. Durante questo, hanno discusso le relazioni strategiche bilaterali e la situazione globale. Jaishankar è venuto qui per una visita di quattro giorni per partecipare alla riunione dei ministri degli Esteri dell'Organizzazione per la cooperazione di Shanghai (SCO). Jaishankar ha twittato: “Sono contento di incontrare il ministro degli Esteri Sergei Lavrov questa volta di persona. L'incontro è stato molto positivo, riflettendo la nostra speciale e orgogliosa partnership strategica “

Un incontro produttivo con FM @JZarif durante uno scalo a Teheran. Discussione del rafforzamento della nostra cooperazione bilaterale e revisione degli sviluppi regionali. Grazie per la sua cortese ospitalità. pic.twitter.com/Ec9sqO5I6U

– Dr. S. Jaishankar (@DrSJaishankar) 8 settembre 2020

Un incontro produttivo con FM @JZarif durante uno scalo a Teheran. Discussione del rafforzamento della nostra cooperazione bilaterale e revisione degli sviluppi regionali. Grazie per la sua cortese ospitalità. pic.twitter.com/Ec9sqO5I6U

– Dr. S. Jaishankar (@DrSJaishankar) 8 settembre 2020

Un fruttuoso incontro con FM Chingiz Aidarbekov della Repubblica del Kirghizistan a margine della SCO. Lo ha ringraziato per il sostegno nel facilitare il ritorno dei cittadini indiani. Temi discussi di interesse bilaterale e regionale. Concordato di rafforzare ulteriormente il nostro partenariato strategico in tutti i settori. pic.twitter.com/XySOnoZFKS

– Dr. S. Jaishankar (@DrSJaishankar) 9 settembre 2020

Piacere di incontrare FM Sergey Lavrov, questa volta di persona. Ottimi colloqui che riflettono la nostra partnership strategica speciale e privilegiata. Valorizza i nostri scambi sulla situazione internazionale. pic.twitter.com/e9ztsiuy8l

– Dr. S. Jaishankar (@DrSJaishankar) 9 settembre 2020

In precedenza, Jaishankar ha tenuto colloqui bilaterali separati qui con i suoi omologhi in Kirghizistan e Tagikistan per discutere i modi per rafforzare il partenariato strategico dell'India con questi due paesi dell'Asia centrale.

Lo stesso giorno, l'8 settembre, il ministro degli Esteri indiano ha incontrato a Teheran il ministro degli Esteri iraniano Javed Zarif. Lo stesso ministro degli Esteri Jaishankar ha fornito questa informazione su Twitter. Ha scritto: “Ho avuto un meraviglioso incontro con il ministro iraniano Javed Zarif durante un soggiorno a Teheran. Durante questo periodo abbiamo discusso del rafforzamento della nostra cooperazione bilaterale e abbiamo anche esaminato lo sviluppo regionale. Grazie per la grande ospitalità. “

Dopo Jaishankar, anche Javed Zarif ha menzionato questo incontro sul suo Twitter. Ha scritto su Twitter: “Ho avuto una conversazione con il ministro degli Esteri indiano a Teheran. In questo incontro abbiamo discusso delle relazioni bilaterali e dell'espansione del commercio. Oltre a questo, abbiamo anche scambiato opinioni su molte importanti questioni regionali. Il nostro coinvolgimento attivo con il nostro vicino è la nostra massima priorità. ”Rajnath Singh si era recato prima in Russia e Teheran in mezzo alla tensione tra la Cina e poi il ministro degli Esteri. Naturalmente, queste interazioni possono avere molti significati.

Related Articles

Close