Industria

Infastidito dalle violente proteste, Trump ha dichiarato: “New York spezzata”

Washington: Violenza americana Trump ha respinto i governatori per non aver accettato la proposta di inviare l'esercito americano al controllo. Trump lo ha proposto quando cinque poliziotti sono stati uccisi dai manifestanti durante le proteste per l'uccisione di George Floyd.

I manifestanti hanno rotto le vetrine dei negozi e saccheggiato e dato alle fiamme un centro commerciale di Los Angeles lunedì sera a New York City. I funzionari hanno detto che uno a Las Vegas e quattro agenti di polizia a St. Louis sono stati uccisi e feriti.

Le proteste violente continuano per la seconda settimana, con Trump che minaccia di schierare truppe per intensificare la violenza e innalzare i funzionari statunitensi, compresi i governatori, per reagire alle violente proteste.

In riferimento al governatore democratico di New York Andrew Cuomo, Trump ha twittato: “New York ha perso per ladri, criminali, persone di sinistra, atti di vandalismo e criminalità. Il governatore non ha accettato il mio suggerimento. New York è andata in pezzi. '

Ieri è stata una brutta giornata per i fratelli Cuomo. New York è stata persa per i saccheggiatori, i criminali, la sinistra radicale e tutte le altre forme di Lowlife & Scum. Il governatore rifiuta di accettare la mia offerta di guardia nazionale dominante. New York è stata fatta a pezzi. Allo stesso modo, le valutazioni di Fredo sono in calo 50%!

– Donald J. Trump (@realDonaldTrump) 2 giugno 2020

Trump non ha fornito alcuna prova del fatto che la sinistra sia dietro la violenza che si sta diffondendo nelle città americane.

Cuomo ha dichiarato di essere profondamente arrabbiato per la violenza e il saccheggio a New York City lunedì, e ha creduto che il sindaco e le forze di polizia della città “non abbiano fatto il loro lavoro correttamente ieri sera” e il sindaco Bill De Blasio ha sottovalutato il problema.

Il governatore ha detto che lui o lei 13 la polizia di stato, 000 ha offerto il supporto della Guardia Nazionale ai sindaci di stato, che sono in attesa. E ha detto che 38, 000 Con una forte forza di polizia, la stessa New York City dovrebbe essere in grado di superare i disordini.

De Blasio ha versato acqua fredda sull'idea di portare la Guardia Nazionale nella più grande città d'America. Ha detto che l'esercito non è stato addestrato per gestire la folla di New York City. Succedono cose terribili con le armi caricate. “

Il capo della Guardia Nazionale, il generale Joseph Lengiel, ha affermato che sebbene le proteste siano aumentate lunedì notte, la violenza in America si è ridotta. Ha detto che nessuna guardia è rimasta ferita per tutta la notte.

Lengyel ha detto che 18, 000 I membri della guardia 29 fanno la legge e l'ordine negli stati Stavano aiutando a mantenerlo.

Scontro con la polizia

Le violente proteste sono iniziate negli Stati Uniti dopo la morte di 46 afroamericano, George Floyd. 25 A maggio, un poliziotto al collo di George a Minneapolis è stato premuto fino al ginocchio per circa 9 minuti, causando affanno. George è stato ucciso a causa di

44 Derek Chauvin, un ufficiale di polizia di Minneapolis che mise un ginocchio sul collo di Floyd, era terzo È stato accusato di omicidio di laurea e di massacro umano di secondo grado. Altri tre ufficiali coinvolti non sono stati accusati.



Quattro agenti di polizia a St. Louis sono stati uccisi a colpi d'arma da fuoco lunedì scorso e sono stati ricoverati in ospedale in condizioni ferite. Il commissario di polizia di St. Louis, John Hayden, ha affermato che i manifestanti vicini 200 stavano saccheggiando e sparando aggressivamente contro gli ufficiali.

Ha detto: 'Cosa sta succedendo? Come può succedere? Floyd è stato ucciso altrove e i manifestanti stanno creando un putiferio nelle città di tutto il paese. “

La polizia ha dichiarato in un comunicato che un poliziotto è stato sparato durante una protesta a Las Vegas, i poliziotti sono rimasti feriti nella violenza a tutto tondo, uno dei quali è stato investito da un'auto Era in condizioni critiche.

Le proteste nel paese gravemente colpite dall'epidemia del virus Corona hanno aumentato le tensioni razziali. Il Procuratore Generale del Minnesota, Keith Ellison, ha detto a ABC News martedì di prendere in considerazione tutte le accuse contro gli ufficiali coinvolti nel caso Floyd e che tutte le opzioni sono disponibili.

Trump ha condannato l'omicidio di Floyd e ha promesso giustizia, ma ha anche promesso di prendere le misure appropriate se le proteste si trasformano in una folla arrabbiata. Migliaia di soldati armati sono stati dispiegati nella capitale degli Stati Uniti per mantenere l'ordine e la legge, e hanno anche promesso che se il Sindaco e il Governatore non possono controllarlo, faranno lo stesso ovunque.

Il candidato alla presidenza democratico Joe Biden ha cercato di porre fine alle divisioni razziali negli Stati Uniti in un discorso martedì e ha fortemente criticato la reazione di Trump alle proteste.

C'è un coprifuoco in dozzine di città degli Stati Uniti. Questa situazione è stata vista l'ultima volta 1968 durante le rivolte dopo l'assassinio di Martin Luther King Jr.

Related Articles

Close