Industria

Indù e sikh molestati hanno ottenuto il sostegno dell'India in Afghanistan

Nuova Delhi: Indù dell'Afghanistan ( Le minoranze indù) e sikh (sikh) hanno trovato sostegno non solo in India, ma anche in America. Alla Camera dei Rappresentanti, una mozione è stata avanzata da altri sette alla Camera dei Rappresentanti di Jackie Spear, che vuole riorganizzare le comunità religiose oppresse in Afghanistan.

La proposta, presentata la scorsa settimana, afferma che i sikh e gli indù sono una minoranza e una minoranza in pericolo in Afghanistan. Afferma inoltre che negli ultimi anni sta seguendo un ampio modello di violenza mirata contro sikh, indù e altre minoranze in Afghanistan. I membri di entrambe queste comunità saranno reinsediati nell'ambito del programma americano di ingresso dei rifugiati.

Quasi il 99 per cento di queste due comunità minoritarie è migrato dall'Afghanistan negli ultimi tre decenni. C'era una volta, gli antichi governanti dell'Afghanistan rendevano gli indù trascurabili, mentre i sikh, che avevano una storia di 500 anni, avevano solo il loro numero. 600 A sinistra, sono anche l'ultima manciata di persone a lasciare questo paese. Il numero di queste due comunità è rimasto solo 700, che nel decennio di 1970

,000 era.

LEGGI ANCHE VIDEO: 'Jung' si è verificato tra Cobra-Navelle sulla strada di mezzo, guarda chi ha vinto

Ci sono stati attacchi nelle città afghane di Kabul e Jalalabad, in cui queste comunità hanno perso la vita. Uno di questi attacchi ha avuto luogo a Jalalabad il 1 ° luglio 2018, che era un attacco suicida, in cui 19 Sikh e indù furono uccisi. Anche quest'anno 25 a marzo sull'attacco di Gurudwara Guru Har Rai Sahib a Kabul

Persone sono state uccise.

A giugno 20, un gruppo bipartisan dell'amministrazione Trump dei senatori statunitensi ) È stato chiesto di fornire protezione di emergenza ai rifugiati alle comunità sikh e indù dell'Afghanistan. Ha detto che le comunità sikh e indù in Afghanistan stanno affrontando una potenziale minaccia da parte dell'ISIS-K a causa della loro religione. Per proteggere la libertà religiosa, ti esortiamo a prendere le misure necessarie per proteggere queste minoranze religiose.

L'attacco a Gurudwara Guru Har Rai Sahib non solo ha messo in luce la situazione dell'esodo, ma ha anche evidenziato la condizione delle due comunità.

Leggi anche- L'avvocato senior di Mumbai Ashok Sarovgi ha fatto questa grande affermazione riguardo a

Il governo indiano ha accelerato i visti per queste paurose comunità a luglio, con il membro del Congresso Jim Costa che ha elogiato la posizione dell'India in un tweet, definendola “distruzione delle comunità sikh e indù dell'Afghanistan per mano di terroristi”. È un passo importante verso il risparmio da. Il governo indiano 23 ha dichiarato a luglio che, oltre a fornire visti agli indù afgani e ai sikh per viaggiare in India, il governo stava cercando la loro cittadinanza per la cittadinanza indiana. Vedendo anche la richiesta.

Il portavoce del ministero degli Esteri Anurag Shrivastava aveva detto che il governo centrale stava ricevendo richieste da queste comunità di voler venire in India e stabilirsi qui. Ha detto, Kovid – 19 Nonostante l'epidemia, stiamo facilitando le richieste. (input: IANS)

Related Articles

Close