Industria

Imran Khan ha assolto nel 2014 l'attacco al parlamento pakistano

Pakistan

Il primo ministro pakistano Imran Khan giovedì è stato assolto da un tribunale antiterrorismo nell'anno 2014 in caso di attacco al Parlamento. Tuttavia, la corte ha convocato diversi ministri anziani 12 in questo caso, compreso il ministro degli esteri Shah Mehmood Qureshi, a novembre.

Islamabad: Giovedì il primo ministro pakistano Imran Khan ha ricevuto giovedì un tribunale antiterrorismo

esonerato in caso di attacco al Parlamento. Tuttavia, il tribunale ha convocato diversi ministri senior 12 in questo caso, incluso il ministro degli esteri Shah Mehmood Qureshi (ministro degli esteri Shah Mehmood Qureshi), a novembre.

Questa informazione è stata rivelata nelle notizie pubblicate dai media.L'Express Tribune ha riferito che il giudice Javed Abbas Hassan della Corte antiterrorismo ha fermato il procedimento legale contro il presidente Arif Alvi. È significativo che gli attivisti del Pakistan Tehreek-e-Insaf (PTI) e del Pakistan Awami Tehreek (PAT) abbiano 31 agosto

aveva tentato di entrare in Parlamento e di dirigersi verso la residenza del Primo Ministro.

Durante questo periodo tre persone sono state uccise e 26 altre sono rimaste ferite nello scontro con la polizia dei manifestanti. Erano. PTI è ora al potere del paese. La polizia aveva registrato un caso contro Imran Khan e altri leader del PTI nelle sezioni antiterrorismo. Secondo una notizia pubblicata sul quotidiano Dawn, l'assoluzione del primo ministro Imran Khan è emersa dopo la sua richiesta al tribunale questa settimana.

Imran aveva chiesto alla corte di assolverlo, citando l'accusa che non mostrava alcun interesse a non portare avanti il ​​caso. Abdullah Babar Awan, figlio del consigliere per gli affari parlamentari del primo ministro, Babar Awan, e avvocato del governo, ha detto alla corte che l'accusa è favorevole all'assoluzione di Khan. La domanda presentata dall'avvocato dell'accusa diceva: “Il ricorrente è stato implicato con l'intento sbagliato e trascinato nel caso sbagliato. Ulteriori azioni condurranno alla loro oppressione politica. “

Secondo le notizie del quotidiano Dawn, secondo l'avvocato, nessuno dei testimoni dell'accusa ha testimoniato contro il Primo Ministro e nessuna prova è stata trovata contro di lui in questo caso. Secondo le notizie, gli avvocati dell'accusa sono nominati dal governo e ricevono istruzioni dal governo. L'allora squadra dell'accusa aveva sostenuto il caso di attacco del Parlamento sotto il governo Pakistan Muslim League-Nawaz (PML-N), ma ora c'è una squadra di avvocati e la situazione è cambiata dopo l'arrivo del governo PTI.

Il giudice Hassan al ministro degli Esteri Qureshi, il ministro della Difesa Pervez Khattak, il ministro dell'Istruzione Shafqat Mehmood e il ministro della pianificazione Asad Umar 12 Convocato alla prossima udienza di novembre.

(

Input – Lingua agenzia )

Related Articles

Close