Industria

Imbarcazione libica capovolta nel Mar Mediterraneo, sono morti almeno 45 migranti africani

Ginevra: immigrati africani dalla Libia (Libia) ( Una grande barca diretta in Europa con migranti africani è affondata nel Mar Mediterraneo. Almeno 45 immigrati africani sono morti in questo incidente. Tutte queste persone stavano cercando di entrare in Europa illegalmente, ma hanno perso la vita nel più grande incidente di quest'anno.

L'UNHCR (UNHCR), la più grande agenzia per i rifugiati delle Nazioni Unite e dell'Organizzazione internazionale per gli immigrati (OIM), ha rilasciato una dichiarazione in cui dettaglia il grave incidente avvenuto lunedì. Entrambe le agenzie hanno cercato aiuto da altri paesi per trovare e aiutare le persone.

Secondo questa dichiarazione 37 le persone sono state salvate da pescatori locali di paesi come il Senegal, il Mali, il Ciad e il Ghana, Successivamente è stato preso in custodia.

L'incidente è avvenuto a causa dello spegnimento del motore dell'imbarcazione partita dalla Libia. Le 45 persone uccise in questo incidente includono 5 bambini.

Leggi anche: possibilità “d'oro” di acquistare oro!, Rs. 1600 in meno in due giorni, Sai qual è il prezzo nel mercato dei lingotti?

Per favore, dite che la Libia attualmente soffre di guerra ed è anche il più grande centro di persone che vogliono andare in Europa. Si ritiene che ci siano 654000 persone in Libia che aspirano ad andare in Europa.

Secondo il rapporto delle Nazioni Unite, almeno 302 le persone hanno perso la vita in incidenti dovuti all'affondamento delle navi finora quest'anno. è. Negli ultimi mesi, le persone provenienti dalla Libia via mare hanno aumentato i loro sforzi per andare in Europa. Tuttavia, molte di queste persone sono state rimpatriate dal mare o fermate al largo della Libia. Finora quest'anno 7000 le persone sono state rimpatriate dall'Europa in Libia.

Related Articles

Close