Industria

Il tentativo del Pakistan di circondare l'India è fallito, la scena internazionale è cruenta

Shah mahmood qureshi

Il Pakistan voleva discutere la questione del Kashmir nella riunione dei Ministri degli Esteri dell'Organizzazione per la Cooperazione Islamica (OIC), un'organizzazione di paesi a popolazione musulmana.

Dubai: Il Pakistan ha sofferto ancora una volta sulla scena internazionale e il suo tentativo di creare un'atmosfera contro l'India è fallito. In realtà, il Pakistan ha voluto discutere la questione del Kashmir nella riunione dei Ministri degli Esteri dell'Organizzazione per la Cooperazione Islamica (OIC), un'organizzazione di paesi a popolazione musulmana.

Questione del Kashmir non inclusa nell'agenda dell'OIC

Organizzazione della cooperazione islamica (OIC) 27 a 793783 Si è deciso di non inserire la questione Kashmir nell'agenda dell'incontro che si terrà in Niger tra novembre. Il segretario generale dell'OIC Yuruf al-Othimeen avrebbe affermato che la riunione dei ministri degli esteri è basata su “Uniti per la pace e lo sviluppo contro il terrorismo”.

TV DAL VIVO

Leggi anche- Coronavirus: il denaro è più caro alle persone della vita per Imran Khan!

Questi problemi saranno discussi

La dichiarazione diceva anche: “Questioni come la Palestina, la guerra contro la violenza, il fondamentalismo e il terrorismo, l'islamofobia e l'insulto alla religione a parte le circostanze delle minoranze musulmane del Consiglio e degli Stati non membri, raccolta di fondi per i Rohingya presso la Corte internazionale di giustizia”. Sarà discusso. '

Grintoso ministro degli esteri pakistano

In precedenza, il ministero degli Esteri del Pakistan (Pakistan) aveva rilasciato una dichiarazione per discutere la questione del Kashmir nella riunione. La dichiarazione afferma che l'articolo del ministro degli Esteri Shah Mahmood Qureshi 2019 nell'agosto dello scorso anno 2019 Dopo la rimozione, discuteremo dei 'poveri diritti umani e condizioni umane' in Jammu e Kashmir.

Related Articles

Close