Industria

Il Qatar scopre la donna, a causa della quale molte passeggeri donne sono state umiliate

Doha: Il Qatar lo afferma Ha identificato la donna che lasciava il neonato all'aeroporto, a causa della quale molte passeggeri di sesso femminile sono state sottoposte a indagini inutili. La dichiarazione rilasciata dal governo afferma che la donna accusata è di origine asiatica e che contro di lei è stato registrato un caso.

Anche l'identità del padre

) Il procuratore del governo del Qatar (pubblico ministero) ha affermato che una donna ha lasciato il suo paese dopo aver gettato il suo bambino appena nato in una pattumiera in un bagno dell'aeroporto. Durante le indagini, la donna accusata è stata identificata. Non solo questo, è stato rintracciato anche il padre del bambino. Verrà avviata un'azione legale contro entrambi.

31 Le scuole-università saranno chiuse a livello nazionale fino a dicembre? Conosci tutta la verità di questo messaggio virale

Caso anche su molti poliziotti

Sono stati registrati anche casi penali contro diversi poliziotti per aver interrogato le donne all'aeroporto del Qatar. Tuttavia, l'avvocato del governo non ha detto quanti poliziotti sono stati arruolati e quali accuse sono state mosse contro di loro.

Messaggio

Il comunicato ufficiale afferma che la donna accusata è di origine asiatica. Se condannato, potrebbe essere condannato ad almeno 15 anni. L'avvocato del governo ha detto che la donna accusata aveva inviato un messaggio al padre del bambino e ha detto che aveva dato alla luce un bambino e che lo avrebbe lasciato qui per tornare nel suo paese. Anche il padre del bambino è stato identificato sulla base del test del DNA.

Qual è il problema?

Il 2 ottobre un neonato è stato trovato nella toilette dell'aeroporto internazionale di Doha, capitale del Qatar. Successivamente, sono stati effettuati voli Qatar Airways 10 per controllare le passeggeri di sesso femminile per scoprire se avessero partorito il bambino. Anche molti viaggiatori australiani sono stati coinvolti in questo. Le donne avevano affermato di essere state spogliate dei loro vestiti ed esaminate, il che le ha fatte sentire umiliate.

L'Australia si era opposta

Il ministero degli Esteri australiano aveva espresso il suo disappunto per l'indagine discutibile con le sue passeggeri di sesso femminile. Da parte sua è stato detto che un'indagine così approfondita è molto seria e inquietante. Con l'escalation della controversia, i funzionari del Qatar si sono scusati per il maltrattamento delle donne. Il governo ha espresso rammarico per la necessità di trovare immediatamente i genitori del bambino, quindi le indagini sono state fatte. Ma se un passeggero ha sofferto a causa di questa azione, ci scusiamo.

Related Articles

Close