Industria

Il Primo Ministro nepalese ha affermato che l'infezione da corona proveniente dall'India è “più mortale” della Cina e dell'Italia

Kathmandu: Primo Ministro del Nepal KP Sharma Oli Si dice che l'infezione da virus corona proveniente dall'India sia “più mortale” dell'infezione proveniente dalla Cina e dall'Italia. Ha anche incolpato coloro che sono entrati illegalmente dall'India per aumentare i casi di Kovid – 19 nel paese. I casi di virus Corona in Nepal sono aumentati 427 mercoledì.

Oli ha detto martedì sulla pandemia Kovid – 19 in Parlamento che a causa dell'arrivo di persone esterne a questo virus per il Nepal È diventato molto difficile fermare l'infezione. Ha detto: “Molti pazienti del virus Corona sono entrati in Nepal. Questo virus è venuto dall'esterno, non lo avevamo qui. Non siamo riusciti a fermare l'infiltrazione di persone dall'altra parte del confine. ”

Ha detto che la più grande sfida che il paese deve affrontare oggi sono i crescenti casi di virus Corona. Ha attribuito l'aumento dei casi di infezione da virus corona a individui che bloccano il blocco a livello nazionale e in particolare a quelli che stanno entrando in Nepal dall'India. Ha detto: “L'infezione da virus Corona dall'India è più mortale di Cina e Italia.”

Guarda anche –

Il Kathmandu Post ha citato Oli dicendo: “Coloro che provengono illegalmente dall'India stanno diffondendo il virus nel paese. Alcuni rappresentanti locali e leader di partito sono responsabili di portare persone dall'India senza un'indagine adeguata. “

Controversia di frontiera

Le osservazioni di Oli sono arrivate nel mezzo di una disputa di confine tra Nepal e India a seguito della costruzione di una grande strada che collega l'India con il passo Lipulekh a Dharchula in Uttarakhand. Ha detto che il governo del Nepal ha adottato misure precauzionali per molto tempo per fermare la diffusione del virus. Ha detto: “La priorità principale del governo è liberare il paese dal virus della corona”

Vi sono segnalazioni di centinaia di persone che entrano quotidianamente nel paese da vari punti di confine, nonostante l'impiego di personale di sicurezza in tutti i principali punti di ingresso lungo il confine Nepal-India per impedire movimenti transfrontalieri di persone tra i blocchi nel paese. .

Il Ministero della Salute del Nepal ha affermato che con 25 nuovi casi di virus corona in arrivo nel paese, il numero totale di casi è aumentato mercoledì 427 Sono diventati. Finora due persone sono morte nel paese.

Martedì il Primo Ministro del Nepal ha sottolineato che Lipulekh, Kalapani e Limpiyadhura appartengono al Nepal. Si era impegnato a “ritirare” queste regioni dagli sforzi politici e diplomatici dell'India. Allo stesso tempo, sotto la sua presidenza, il suo gabinetto approvò una nuova mappa politica che mostrava Lipulekh, Kalapani e Limpiyadhura come aree del Nepal.

Il Primo Ministro del Nepal ha dichiarato in Parlamento che queste aree appartengono al Nepal “ma l'India ha fatto del suo esercito una zona contesa”. Ha detto: “Distribuire truppe dall'India Più tardi ai nepalesi fu proibito di andarci. ”

Lipulekh Pass è un remoto luogo occidentale vicino a Kalapani, il confine controverso tra Nepal e India. Sia l'India che il Nepal definiscono Kalapani parte integrante del loro confine. L'India lo chiama parte del distretto di Pithoragarh di Uttarakhand e il Nepal lo definisce parte del distretto di Dharchula.

(input: lingua agenzia)

Related Articles

Close