Industria

Il primo ministro Modi ha nuovamente spiegato all'ONU l'importanza delle riforme e del cambiamento, anche Pakistan-Cina senza mezzi termini

Nuova Delhi: Martedì il Primo Ministro Narendra Modi, Shanghai L'Organizzazione per la cooperazione (SCO) ha chiesto l'immediata riforma delle Nazioni Unite su connettività, terrore, da tutti i paesi membri.

Ha detto: 'Le Nazioni Unite (ONU) hanno completato 75 anni, ma anche dopo aver ottenuto molti successi le Nazioni Unite L'obiettivo principale è ancora incompleto. Le Nazioni Unite hanno bisogno di riforme. Il cambiamento è l'unica cosa costante. '

Nel periodo Kovid 150 Paesi supportati

Il primo ministro Modi ha raccontato come durante la crisi di Kovid, l'India abbia consegnato farmaci anti-Kovid come HCQ e paracetamolo a centocinquanta paesi.

Senza nominare la Cina, il primo ministro Narendra Modi ha affermato: “Corridoio di trasporto internazionale nord-sud, porto di Chabahar, accordo di Ashgabat, tutto ciò riflette la determinazione dell'India sulla connettività. Onorare la reciproca sovranità e integrità territoriale dovrebbe essere il principio di base mentre si promuove la connettività. '

I capi dei due paesi giunsero a una fase di deterioramento delle relazioni

Questa è la prima volta durante il deterioramento delle relazioni tra India e Cina quando sia il Primo Ministro indiano che il Presidente cinese sono venuti su una piattaforma, sebbene l'evento sia stato organizzato in modo virtuale. 2020 La situazione di stallo più lunga tra gli eserciti dei due paesi ha avuto luogo sulla linea di controllo effettivo, che è ancora in corso.

L'India ha perso le sue truppe 20 nella Galvan Valley a giugno a causa delle violente azioni delle truppe cinesi.

Leggi anche: Kamala Harris ha fatto questa promessa di aiutare le famiglie che lavorano in America

Destinato anche al Pakistan

Riguardo al Pakistan, Modi ha affermato: “È un peccato che vengano compiuti molti sforzi per inserire inutilmente questioni bilaterali nell'agenda della SCO. Sebbene questa sia una violazione della Carta della SCO e dello spirito di Shanghai. “

Diverse riunioni si sono tenute durante lo SCO Virtual Summit. In questo, l'integrità territoriale dell'India è stata violata nella riunione della SCO NSA, che è stata messa sulla mappa del Pakistan dalla NSA pakistana. New Delhi ha reagito con forza a questo.

Ora 30 l'India terrà una riunione virtuale del governo dei capi della SCO a novembre, incentrata sulla cooperazione economica.

TV DAL VIVO

Related Articles

Close