Industria

Il primo ministro francese promette: il terrorismo islamico spaccherà la polvere

Il primo ministro francese Jean Castreaux

Il primo ministro francese Jean Castex ha affermato che il governo francese continuerà a combattere il terrorismo islamico radicale (Fighting Relentlessly against Radical Islam).

) Nizza / Parigi: Il primo ministro francese Jean Castex ha affermato che il governo francese continua la lotta contro il terrorismo islamico radicale (Fighting Relentlessly against Islam radicale). Ha fatto questa dichiarazione dopo aver reso omaggio ai tre cittadini francesi uccisi in un attacco di coltello da parte di un terrorista islamico nella città di Nizza.

29 L'attacco è avvenuto a ottobre

Nella città francese di Nizza, un tunisino ha gridato Allahu Akbar e ha spogliato una donna della sua testa. E altri due sono stati uccisi accoltellando con coltelli. L'attacco è avvenuto in una chiesa 29 in ottobre, successivamente colpita dalla polizia.

Lotta al terrorismo islamico radicale

Dopo aver reso omaggio ai morti nella città di Nizza, ha detto che ora sappiamo del nemico. Non solo è stata rivelata la sua identità, ma anche il suo nome è noto. Questo è l'Islam politico estremo, che fa parte della religione dell'Islam. La Francia darà tutta la sua forza nella lotta contro questo nemico.

Un attacco dopo l'altro in Francia

Prima dell'attacco di Nizza, un uomo ceceno a Parigi ha strangolato l'insegnante mostrando in classe una vignetta del profeta Maometto. Dopo questo 29, dopo l'attacco di Nees di ottobre, il mondo intero è stato visto arrabbiato contro il terrorismo islamico. Mentre, è stato visto l'accusato dell'attacco nella città di Nees Hanno sparato alla polizia, che è ancora ricoverata. La Francia è stata continuamente vittima del terrorismo islamico negli ultimi anni.

Related Articles

Close