Industria

Il presidente cinese afferma che questo luogo noto come “inferno” sta crescendo “felicità”

Pechino: La provincia della Cina in cui i musulmani di Veigar Ci sono campi di tortura, per i quali la Cina deve subire critiche a livello internazionale. Per quanto riguarda la provincia dello Xinjiang, il presidente cinese Xi Jinping ha affermato che i livelli di felicità tra tutti i gruppi etnici stanno aumentando nella regione occidentale.

Questa dichiarazione è arrivata sulla scia dell'inchiesta internazionale in corso sugli abusi e sul lavoro forzato dei musulmani uiguri della Cina.

LEGGI ANCHE: J&K: Grande tentativo di infiltrazione da parte delle forze di sicurezza fallito, due terroristi uccisi nell'incontro

Citando rapporti attendibili nell'Assemblea Generale, le Nazioni Unite hanno affermato che 10 sono stati assunti un sacco di musulmani che vivono nei campi. Ma la Cina ha negato ogni volta di aver abusato dei Weigars e ha affermato che questi campi sono centri di formazione professionale, necessari per combattere l'estremismo.

È necessario insegnare il 'giusto atteggiamento'

Xi Jinping ha detto alla conferenza del Partito Comunista al potere: “C'è un crescente senso di profitto, felicità e sicurezza tra le persone di tutti i gruppi etnici (nello Xinjiang)”. Ha detto che era necessario educare la popolazione dello Xinjiang alla comprensione della nazione cinese e guidare “tutti i gruppi etnici a stabilire una visione corretta della storia e della nazionalità del paese”.

Ha anche detto: “Questa pratica ha dimostrato che la strategia del partito per governare lo Xinjiang nella nuova era è completamente corretta”. Inoltre, questo approccio dovrebbe durare a lungo.

Spiegare che a luglio Washington ha imposto restrizioni alle autorità cinesi ai sensi del Global Magnitsky Act per aver violato i diritti umani dei musulmani Weigar.

Questo atto consente al governo degli Stati Uniti di prendere di mira qualsiasi violatore dei diritti umani e congelare i loro beni americani e proibire agli americani di fare affari con loro.

Related Articles

Close