Industria

Il Pakistan ha detto un'altra bugia in nome dell'UNSC, l'India ha mostrato uno specchio davanti a tutti

Nuova Delhi: India (India) Pakistan in protesta (Pakistan) può cadere in qualsiasi misura. Il Pakistan ha affermato lunedì che il suo rappresentante permanente nel Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite ha parlato con veemenza contro l'India, ma la sua affermazione si è rivelata una bugia.

L'India ha smascherato la falsità del Pakistan. New Delhi ha fortemente contestato la presa di posizione del governo Imran Khan, affermando che è difficile capire dove abbia fatto la sua dichiarazione il Rappresentante Permanente del Pakistan, in quanto la sessione del Consiglio di Sicurezza non era aperta ai non membri.

LEGGI ANCHE: Dawood in preda al panico per le rivelazioni di ZEE NEWS, supplica i funzionari dell'ISI

La missione pakistana alle Nazioni Unite aveva twittato in un tweet che Munir Akram, suo rappresentante permanente alle Nazioni Unite, nel dibattito aperto del Consiglio di sicurezza sulla “minaccia alla pace e alla sicurezza internazionale da parte dei terroristi” Mantenne fermamente il suo punto di vista. Mentre la missione tedesca alle Nazioni Unite ha pubblicato una foto dell'incontro, l'inviato pakistano è scomparso. La Germania è un membro non permanente dell'UNSC.

La Missione indiana presso le Nazioni Unite ha reagito bruscamente alla menzogna del Pakistan, dicendo: “Abbiamo visto l'affermazione fatta dal Rappresentante Permanente del Pakistan all'UNSC. È difficile per noi capire dove sia stato fatto questo commento. Perché oggi la sessione del Consiglio di sicurezza non era aperta ai non membri ».

A nome della Missione Pak si è detto che Munir Akram ha sollevato con forza la questione del Kashmir e facendo riferimento a Kulbhushan Jadhav, ha cercato di dire alle Nazioni Unite che l'India stava promuovendo il terrorismo in Pakistan. è.

La missione indiana, rispondendo alle bugie del Pakistan, ha affermato che il Pakistan è una roccaforte del terrorismo. Tutti i terroristi vivono lì comodamente la loro vita e anche l'ONU ci crede. New Delhi ha anche ribadito la dichiarazione del primo ministro pakistano Imran Khan in cui egli

2019 all'Assemblea generale delle Nazioni Unite in Pakistan 40, 000 – 50, 000 La presenza di terroristi è stata accettata e il paese In parlamento, il capo di Al Qaeda Osama bin Laden è stato descritto come un martire. La missione indiana ha anche messo il Pakistan sul banco degli imputati a causa del peggioramento della situazione delle minoranze. Ha detto che la popolazione delle minoranze in Pakistan si è ridotta a solo il 3%.

TV DAL VIVO

Related Articles

Close