Industria

Il Pakistan fallisce nell'azione contro i terroristi, pende la spada del FATF

Nuova Delhi: Task Force di azione finanziaria (FATF) È probabile che rimanga nella lista grigia del Pakistan dopo aver mancato di adempiere ai propri obblighi. Tra i piani d'azione del GAFI 27 contro il terrorismo, il Pakistan non è riuscito a soddisfare i sei piani principali, tra cui Maulana Masood Azhar e Hafiz Saeed. Include la repressione.

Decisione da adottare dopo il riesame

FATF Digital Session 21 – 23 si terrà a Parigi tra ottobre per esaminare le prestazioni di Islamabad nel rispetto degli impegni e degli standard globali nella lotta al riciclaggio di denaro e al finanziamento del terrorismo. A causa dell'atteggiamento inflessibile del Pakistan, è probabile che venga presa la decisione finale di mantenerlo nella lista grigia.

27 Solo di
Lavoro fatto


Un funzionario associato allo sviluppo ha affermato che il GAFI aveva fornito un totale di al Pakistan per fermare il finanziamento del terrorismo, al di fuori dei quali 21 è stato completato. Le azioni che il Pakistan non ha completato includono azioni contro terroristi come il capo di Jaish-e-Mohammed (JeM) Masood Azhar, il fondatore di Lashkar-e-Taiba (Let) Hafiz Saeed e Zakir ur Rehman Lakhvi.

Nomi di oltre 4mila terroristi scomparsi

A parte questo, il FATF ha sottolineato che più di 4mila nomi sono improvvisamente scomparsi dalla lista originale dei 7600 terroristi secondo il programma cinque dell'Anti-Terrorism Act. andato. Il funzionario ha detto che in queste circostanze è quasi certo che il Pakistan rimarrà nella lista grigia del GAFI. A parte questo, anche i quattro paesi candidati – America, Gran Bretagna, Francia e Germania non sono soddisfatti del suo impegno a intraprendere un'azione rigorosa contro le organizzazioni terroristiche che operano dalla terra del Pakistan.

Il Pakistan ha il supporto di tre paesi
Fuori dal 39 Pakistan 39 per uscire dalla lista grigia e passare alla lista bianca Servono i voti, mentre serve il sostegno di tre paesi per evitare di entrare nella lista nera. La Cina, la Turchia e la Malesia sono state sostenitrici coerenti di questo. Attualmente, la Corea del Nord e l'Iran sono sulla lista nera del GAFI. Il Pakistan è stato inserito nella lista grigia dal GAFI a giugno 2018 e 27 ) I piani di lavoro sono stati completati entro ottobre 2019. Da allora il Pakistan è rimasto nella lista grigia del GAFI a causa dei suoi continui fallimenti.

Quale sarà il danno al Pakistan

Rimanere nella lista grigia del GAFI può essere abbastanza opprimente per il Pakistan. Il Pakistan ha preso un prestito estero di 1 lakh 20 migliaia di crore di rupie negli ultimi 2 anni e secondo le statistiche, ogni cittadino del Pakistan ne ha 1 Lakh 53 è un debito di migliaia di rupie. L'inflazione in Pakistan ha superato il 9% e un kg di grano 60 viene venduto a Rs. Cioè, Imran Khan, che sosteneva la creazione di un nuovo Pakistan, ha rovinato il Pakistan. Al momento in Pakistan è in atto l'instabilità politica, al culmine anche l'inflazione e la disoccupazione. In una situazione del genere, a causa dell'amore terroristico di Imran, l'attacco del GAFI si rivelerà l'ultimo chiodo nella bara del paese fallito.

TV DAL VIVO

Related Articles

Close