Industria

Il mondo ha fatto 5 piani per fermare la mossa della Cina, il percorso del drago si fermerà

Nuova Delhi: Intorno al mondo in mezzo alla crisi di Corona Molti paesi si stanno unendo contro la Cina. Lavorano tutti nella stessa direzione e concordano sul fatto che la Cina dovrebbe essere punita per le sue azioni. Il virus corona, originario della città di Wuhan in Cina, ha causato il caos in tutto il mondo. Le persone stanno perdendo la vita e l'economia dei paesi è in rovina. Non solo, la Cina sta anche assumendo un atteggiamento aggressivo nei confronti dei paesi vicini. Pertanto molti paesi del mondo sono contro la Cina e questi paesi stanno facendo pressioni sulla Cina in diversi modi, che sono i seguenti:

1. Molti paesi chiedono un'indagine sull'origine dell'epidemia del virus corona e sui motivi alla base dell'epidemia. L'Australia è stata il primo paese a chiedere un'indagine, e anche il suo paese vicino, la Nuova Zelanda, l'ha sostenuta. Nel frattempo, gli Stati Uniti stanno indagando da soli. Ora anche i migliori diplomatici dell'UE vogliono un'indagine. Il capo della politica estera dell'Unione europea ha chiesto un'indagine scientifica e indipendente. Solleveranno questo problema durante l'Assemblea mondiale della sanità che si terrà la prossima settimana.

2. Canada, Giappone, Francia, Germania, Regno Unito, Nuova Zelanda, Australia e persino paesi come Swaziland e Nicaragua Ha promesso il sostegno per l'adesione di Taiwan all'Organizzazione mondiale della sanità (OMS). Considerando che la Cina ha respinto queste voci di sostegno e ha minacciato questi paesi. Taiwan, membro non dell'OMS, ha sostenuto la sua partecipazione, a cui la Cina si è fortemente opposta poiché considera Taiwan una delle sue province.

3. Gli Stati Uniti e il Giappone hanno iniziato a distanziarsi economicamente dalla Cina. Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha ordinato alle società statunitensi di lasciare la Cina, mentre il Giappone ha erogato un fondo di 2,2 miliardi di dollari per rimuovere le società giapponesi dalla Cina. I paesi dell'Unione Europea, l'Australia e persino l'India hanno fermato le imprese locali dalla Cina, inasprendo le loro regole di investimento estero.

4. Stanno accusando la Cina di violazioni e violazioni dei diritti umani. Il Senato degli Stati Uniti ha approvato una risoluzione per la risposta del governo cinese alle violazioni dei diritti umani contro Uygar e altri gruppi minoritari musulmani. Questo disegno di legge è stato sostenuto dai parlamentari di entrambe le parti. Nel frattempo, anche la Cina sta affrontando i diritti umani a causa del suo trattamento nei confronti degli africani. Questo mese è stato pubblicato un rapporto che descrive la discriminazione nei confronti degli africani nella provincia cinese di Guangzhou.

5. I paesi chiedono il divieto della tecnologia cinese, in base al quale Huawei è il primo nome. Gli Stati Uniti hanno esteso il divieto di questa società per un anno. E sta spingendo altri paesi alleati a frenare i giganti della tecnologia cinese.

Related Articles

Close